rotate-mobile
Eventi

Perugia, alla scoperta delle meraviglie di Palazzo dei Priori: aperto il percorso museale “Civitas Perusina"

Varasano: "Una straordinaria opportunità per perugini e turisti"

Il 4 dicembre, alla presenza del sindaco Romizi, dell'assessore Varasano e del rettore del nobile collegio della Mercanzia Severini, ha preso il via il percorso museale “Civitas Perusina – Storia, Arte e Istituzioni a Palazzo dei Priori”: un percorso di visita guidato delle varie componenti del Palazzo dei Priori per dare al pubblico, in modo integrato, la miglior fruizione dei luoghi della storia, dell’arte e dell’assetto civico all’epoca del libero Comune.

La formula – sintesi simbolica di cittadinanza, storia, arte e istituzioni – amplia, in modo unitario, la conoscenza dell’edificio dove dal Medioevo avevano espressione l’autonomia e la capacità di Perugia e da cui si irradiava la fioritura culturale, architettonica e artistica della Città.

Il percorso di Civitas Perusina, oggi intrapreso da un primo gruppo di visitatori, comprende la visita del Collegio della Mercanzia, con i suoi pregiati arredi lignei, del Collegio del Cambio, con il ciclo pittorico del Perugino, e tre sale del primo piano del Palazzo, ad oggi riservate all’uso amministrativo e pressoché precluse al pubblico: la Sala Rossa, con il poderoso affresco di Dono Doni (1572); la Sala Gialla, affrescata da Matteuccio Salvucci con le storie di San Francesco e San Domenico; e la sala del Consiglio comunale, con la Pietra della Giustizia (1234) e con la lunetta dipinta da Pinturicchio.

"Civitas Perusina, frutto di un protocollo d'intesa tra Comune, Collegio della Mercanzia e Collegio del Cambio, è una straordinaria opportunità per perugini e turisti. Con un unico percorso e un unico biglietto - dichiara l'assessore Varasano - si possono visitare in maniera unitaria le meraviglie di Palazzo dei Priori, così come già avviene in altri importanti palazzi comunali italiani. È una nuova offerta museale per conoscere spazi di grande pregio artistico abitualmente (è il caso in particolare della sala gialla) chiuse al pubblico o dedicate a funzioni amministrative (sala rossa e sala del consiglio comunale). Si parte con visite guidate ogni fine settimana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, alla scoperta delle meraviglie di Palazzo dei Priori: aperto il percorso museale “Civitas Perusina"

PerugiaToday è in caricamento