Martedì, 18 Maggio 2021
Eventi

Perugia, al chiostro Sant’Anna di Perugia va in scena “Dispersi - Gioco scenico di varia umanità”

Da martedì 1 settembre al chiostro Sant’Anna di Perugia torna in scena il laboratorio teatrale interculturale “Human Beings”, diretto da Danilo Cremonte, con un nuovo spettacolo rappresentato in una forma inedita

Da martedì 1 settembre al chiostro Sant’Anna di Perugia torna in scena il laboratorio teatrale interculturale “Human Beings”, diretto da Danilo Cremonte, con un nuovo spettacolo rappresentato in una forma inedita, che supera la classica divisione frontale tra spazio scenico e spettatori.

“Dispersi - Gioco scenico di varia umanità” è infatti il risultato del lavoro svolto durante l’esperienza del confinamento (prima) e del distanziamento (poi) in tempo di pandemia.

“Dispersi” saranno quindi gli spettatori: sparpagliati nello spazio aperto e suggestivo del chiostro di Sant’Anna potranno sperimentare una nuova relazione con gli attori e con lo spazio scenico, vivendo ognuno una sua propria visione dello spettacolo, diversa dagli altri.
“Dispersi”, spaesati, saranno anche gli attori: privati dell’abituale e sicuro punto di riferimento della visione frontale da parte del pubblico, sperimenteranno anche loro un diverso rapporto con lo spettatore, in uno spazio fluido e policentrico.

“Durante il laboratorio che ha dato vita a questo nuovo spettacolo - spiega Danilo Cremonte - il cosiddetto ‘distanziamento sociale’, che ha stravolto le nostre relazioni interpersonali, non è stata solo una norma dolorosa e necessaria da rispettare per la sicurezza di tutti i partecipanti, ma si è trasformata in uno stimolo creativo per la costruzione dello spettacolo stesso. Come ci ricorda il dizionario Treccani - continua Cremonte – ‘dispersa’ è definita anche la persona morta, la cui salma non è stata recuperata e che quindi resterà senza esequie: qualcosa che avvicina i migranti morti in mare e i malati morti negli ospedali per il coronavirus”

Lo spettacolo andrà in scena tutte le sere da martedì 1 settembre a domenica 6 settembre alle 21:15 al Chiostro Sant’Anna, in viale Roma 15, a Perugia, nell’ambito della rassegna “Destate la Notte” promossa dal Comune di Perugia. Sarà rappresentato all’aperto, rispettando le norme di distanziamento interpersonale tra spettatori e tra attori e secondo le altre norme previste. Per questo motivo il numero degli spettatori è molto limitato ed è consigliata la prenotazione al numero 349.8618557 o sulla pagina Facebook.

Il progetto “Human Beings 2020”, guidato da Danilo Cremonte, è realizzato dall’Associazione culturale “Smascherati!” con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e dell’Università per Stranieri e con il patrocinio della Regione dell’Umbria, del Comune di Perugia, di Anci Umbria, dell’Università degli Studi e dell’Accademia di Belle Arti; collaborano ARCI Perugia e le cooperative “Perusia” e “Unitatis Redintegratio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, al chiostro Sant’Anna di Perugia va in scena “Dispersi - Gioco scenico di varia umanità”

PerugiaToday è in caricamento