menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal libro di Fiorucci al teatro contro la violenza sulle donne: "Per sempre mia"

Due spettacoli di grande interesse, sia per l’attualità del tema trattato, sia per una messa in scena impeccabile. Sabato 30 settembre, al Teatro degli Avvaloranti di Città della Pieve, e sabato 7 ottobre al Bicini di Perugia, sempre alle ore 21, in scena lo spettacolo polisemico (musica, recitazione, danza, luci e immagini…) “Per sempre mia” della Compagnia mugnanese La Fratente.  

Si tratta di una libera riduzione – a cura di Valentina Chiatti, qui in veste di regista – dal libro di Alvaro Fiorucci “Il sangue delle donne” (Morlacchi editore). Lo spettacolo è prodotto dalla Pro loco mugnanese, con la locale Società operaia di mutuo soccorso. Un aspetto di particolare rilievo sociale è costituito dalla donazione di parte dell’incasso a favore delle associazioni che si occupano di stalking e violenza contro le donne.

I nomi dei performers: Franco Chiatti, Gabriele Agabitini, Noemi Migliorini, Elisa Luzi, Renato Vernata, Eleonora Pampaglini, Maria Pia Sargenti, Alessandro Belli, Gabriele Giglietti, Gloria Barbanera, Gessica Scorpioni, Emanuel Pieravanti, Giuseppe Servino, Valentina Pansanelli, Elena Mencaroni, Alice Chiorri. Vadim Chiatti, per l’ideazione scenotecnica, e Laura Paliani per le coreografie. Auguri agli amici mugnanesi i quali hanno l’onore di cimentarsi con altre piazze che vanno oltre quella “amichevole” della Soms.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento