Paciano, via al mercato cittadino a km zero: "Vetrina per i produttori locali"

“Paciano avvertiva la necessità di questo tipo di iniziativa – ha dichiarato il sindaco – che oltre ad animare il borgo tutto l’anno, dà modo ai nostri produttori e artigiani di promuovere meglio le proprie produzioni a chilometro zero”

A Paciano partita l’avventura del mercato settimanale all’insegna dell’economia circolare. “Banco di prova – ha dichiarato questa mattina al taglio del nastro il sindaco Riccardo Bardelli – per testare una nuova formula che si spera possa essere replicabile anche in altre realtà del territorio”.

Il nuovo mercato settimanale cittadino di Paciano infatti è una sorta di iniziativa sperimentale inserita nel più ampio progetto dell’Unione dei Comuni denominato “Trasimeno Living Lab”, finanziato con fondi europei destinati alle azioni a favore dell’economia circolare delle zone rurali.

Il mercato del venerdì a Paciano si svolge in Piazza Santa Maria, dalle 8 alle 13,30.

Alla cerimonia inaugurale di questa mattina, a fianco del sindaco Bardelli, erano presenti i rappresentanti di tutte le associazioni comunali.

Del resto per il piccolo borgo rappresenta una vera e propria novità.

Tre le aree tematiche. A partire da quella dedicata ai produttori locali e agli artigiani, organizzata dalla neonata associazione “Mercato Paciano… delle cose belle”. Una vetrina per i produttori locali di ortaggi e piante, pane, carne, formaggi, legumi e tartufi, ma anche per hobbisti e artigiani presenti con i loro banchi di abbigliamento e tessile, ceramica, cuoio.
Una seconda area è dedicata a qualificati venditori ambulanti di prodotti quali pesce fresco, porchetta e abbigliamento

Una terza area dedicata all’intrattenimento, alle esposizioni, alle visite guidate e all’accoglienza per far conoscere al meglio Paciano e le sue attività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Paciano avvertiva la necessità di questo tipo di iniziativa – ha dichiarato il sindaco – che oltre ad animare il borgo tutto l’anno, dà modo ai nostri produttori e artigiani di promuovere meglio le proprie produzioni a chilometro zero”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento