menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torneo di calcio dell'ospedale di Perugia, l'infermiera Arianna Dolciami batte tutti

Arianna Dolciami, infermiera professionista si è aggiudicata il premio  di miglior elemento del Torneo di calcio delle sette squadre  che hanno partecipato al primo Torneo di calcio dei dipendenti dell’Azienda Ospedaliera di Perugia

Arianna Dolciami, infermiera professionista si è aggiudicata il premio  di miglior elemento del Torneo di calcio delle sette squadre  che hanno partecipato al primo Torneo di calcio dei dipendenti dell’Azienda Ospedaliera di Perugia. Non si è trattato di un gesto di galanteria da parte degli organizzatori, perché Arianna, che svolge la sua attività presso la struttura di Chirurgia Vascolare,  pratica il calcio  fin da quando era bambina, costretta a ridimensionare la sua passione per una scelta professionale. 

Arianna  gioca nel ruolo di portiere, ma, nonostante le sue  performance durante  tutto il torneo, ad alzare  la Coppa della squadra vincitrice sono stati i colleghi del servizio Trasfusionale, che nella finale hanno superato i rappresentanti della  Gastroenterologia. Nella stessa squadra di Arianna , un’altra calciatrice, Eleonora Centonza, centrocampista, anche lei tra i protagonisti. Tutte le partite sono state seguite da un pubblico appassionato e numeroso di parenti ed amici  e gli organizzatori  pensano per la prossima edizione di allargare il torneo ad altre squadre  rappresentanti le altre aziende sanitarie regionali. 


 Il sogno è quello di  coinvolgere anche i colleghi dell’ ospedale ternano - dice Federico Pompei della struttura di Radiologia-, e chissà che  non si arrivi a disputare un derby Perugia-Ternana, in rappresentanza  dei colori delle due città, in uno stadio importante, con incasso da devolvere in beneficienza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento