Ospedale di Perugia, torneo di calcetto e sfida tra i reparti: "Dedicato a Stefano Cruciani, così aiutiamo la sua famiglia"

Per il terzo anno consecutivo il circolo dei dipendenti dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia ha organizzato un torneo di calcio a 5 al quale partecipano 15 squadre in rappresentanza di strutture e servizi sanitari, per un totale di 200 calciatori amatoriali

Per il terzo anno consecutivo il circolo dei dipendenti dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia ha organizzato un torneo di calcio a 5 al quale partecipano 15 squadre in rappresentanza di strutture e servizi sanitari, per un totale di 200 calciatori amatoriali. Il torneo, iniziato nel mese di aprile, è arrivato alle fasi finali.
A contendersi il titolo nella partita in programma per il prossimo fine settimana le rappresentative delle struttura di Radiologia e del Pronto Soccorso. Intanto martedì sera, presso l'impianto sportivo Il Giglio si è giocata la finale delle squadre femminili della struttura del Trasfusionale e di Radiologia.

A dare il calcio d'inizio della sfida in rosa il commissario straordinario dell'Azienda ośpedaliera Antonio Onnis, che si è complimentato con gli organizzatori per la larga partecipazione ad un'attività agonistica-ricreativa che "rinsalda i rapporti tra le persone e accresce lo spirito d'appartenenza all'ospedale".

Questa edizione del torneo è stata dedicarla a Stefano Cruciani , dipendente della Farmacia dell'ospedale, scomparso nello scorso mese di aprile un tragico incidente stradale. "Stefano era stato tra i promotori di questa manifestazione, ripartita dopo l'esperienza di molti anni fa, ai tempi del Policlinico di  Monteluce –ricorda Federico Pompei, uno degli organizzatori-. La raccolta fondi che abbiamo organizzato servirà per un sostegno economico alla famiglia, con l'acquisto di materiale didattico per i figli di un collega che ha lasciato un grande vuoto in quanti lo hanno conosciuto. La sua capacità di socializzare con i colleghi grazie allo sport era straordinaria".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 28 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento