rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Eventi

Ok Bye, oltre gli Psychocandy. Arriva il primo singolo

I fondatori della storica band perugina "ufficializzano" il nuovo progetto

Dopo due anni di apparizioni sui palchi locali, con l’annuncio direttamente dalle pagine dei social e dal loro sito web, gli Ok Bye ufficializzano e determinano anche nel versante discografico la propria esistenza come realtà attiva nel panorama del rock underground umbro e contemporaneamente si congedano definitivamente dai 20 anni di storia alle spalle come Psychocandy. 
Ormai è pronto ad uscire il loro primo singolo Phase 2 sulle maggiori piattaforme digitali di musica come Spotify, Apple Music, You Tube Music, I-Tunes e le relative vetrine dei più importanti negozi digitali; la data prescelta è l’8 settembre, e in questa data la band perugina capitanata dal cantante chitarrista Francesco Proietti e formata da Massimo Margaritelli al basso, Marco Mencarelli alla chitarra, Giovanni Candela ai sintetizzatori e Pier Alessandro Zingarini alla batteria, è intenzionata a tracciare il primo passo nella propria discografia di questo nuovo progetto musicale, targato Perugia 2021. Una forma di saluto dalle molteplici interpretazioni a seconda del contesto, ma soprattutto il modo per congedarsi una volta per tutte dalla ventennale esperienza di autoproduzione realizzata sotto il nome di Psychocandy, iniziata nel 1999, che rappresenta comunque un bagaglio notevole che sta alle radici di questa nuova realtà.
Della precedente esperienza marcata Psychocandy, i cinque della band si ritrovano nel curriculum di autoproduzione di musica propria 3 album e 3 Ep, dei quali l’ultimo “Under the heart… the stars” rappresentò nel 2015 l’ultimo capitolo del lungo percorso discografico, ma soprattutto a livello di attività sul palco, una cifra innumerevole di concerti e serate live, che hanno visto la band in azione in ogni angolo, club o festival regionali, anche in realtà che non sono più esistenti ai giorni d’oggi, altrettante date  a livello nazionale, fino a raggiungere oltre confine la Gran Bretagna e la Germania, esibendosi nelle maggiori capitali della musica alternativa come Londra, Manchester, Berlino, tra le altre città toccate.
La storia derivante dall’esperienza Psychocandy inoltre ha visto lungo gli anni numerosi cambi di formazione e avvicendamenti e nel caso degli ultimi cinque anni, dei propri stravolgimenti; ma i due fondatori, Francesco Proietti e Massimo Margaritelli, sono sempre rimasti al timone, compiendo anche questa sorta di traghettamento che ha portato alla creazione del nuovo progetto, in cui vengono confermati Marco Mencarelli e Pier Alessandro Zingarini, e a cui si unisce nel 2022 il giovane polistrumentista di Foggia, Giovanni Candela, proveniente dal suo progetto solista Cypruss Avenue, che con il suo apporto ai sintetizzatori viene definita la line up attuale. 
Tra i diversi motivi che hanno indotto gli “ex-Psychos” a ripresentarsi tra gli scenari underground locali/regionali con un nuove nome della band, pur mantenendo i quattro quinti e lo stile musicale del progetto precedente, quello che funge da “catapulta” è la voglia di mischiare le carte in tavola per ritornare a sperimentare con un nuovo ciclo, la stessa intraprendenza e ispirazione nel creare e produrre la propria musica (affezionata da sempre agli ambiti New Wave e Post Punk di stampo prevalentemente anglosassone), per poi lanciarsi in una nuova avventura verso uno scenario completamente cambiato a più di 20 anni dalle prime esperienze.
Da quando gli Ok Bye hanno intrapreso questa nuova avventura nell’Ottobre del 2021, si è assistito ad un rapidissimo inserimento nel circuito live underground della città, proponendo un nuovo repertorio di canzoni inedite destinate alla creazione del primo album, proposto sul palco ancor prima di essere ufficializzato in materia di autoproduzione discografica. Il successo riscontrato nelle esibizioni fatte in questi due anni ha spinto Proietti & co. a intensificare, in questo anno, le sessioni di registrazione e editing delle nuove canzoni, rimanendo sempre legati come “marchio di fabbrica” al puro Do It Yourself, fino a raggiungere il primo obiettivo, ovvero la pubblicazione del primo singolo. 
Eccoci così arrivati alla data dell’8 Settembre 2023, in cui gli Ok Bye sono pronti a pubblicare ufficialmente il singolo di debutto dal titolo Phase 2, un titolo che parla chiaro come il nome scelto per il nuovo progetto e sancisce ufficialmente il cambio di pelle, la fine dell’esperienza Psychocandy e l’inizio di una nuova fase di musica autoprodotta.
L’uscita del singolo sarà presentata anche sotto forma di live lo stesso giorno, con la partecipazione allo storico Festival di Ephebia 2023 a Narni, festival dove Francesco Proietti e Massimo Margaritelli, contano numerose presenze in varie edizioni, seguito poi da un settembre vivace con altre date che vedranno la band impegnata nel palco, a partire da quella del 9 settembre al Birrificio Perugia in occasione del BeerRock, una serata memorial di una realtà locale autogestita che segnò un percorso importante dell’underground umbro nei primi anni duemila come quella che fu il Centro Dentro di San Martino in Campo, fino a raggiungere la serata del 30 settembre, organizzata dallo spazio sociale di Agripunk in provincia di Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ok Bye, oltre gli Psychocandy. Arriva il primo singolo

PerugiaToday è in caricamento