menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grandi spettacoli a UniversoAssisi, al calar del sole prende vita "L'Odissea" di Paolini

Una narrazione tagliente, intramezzata da canti e chitarra, che come una rotta tortuosa incrocia altre storie. Storie di tutti noi

A piedi nudi, su un palco minimalista. Dietro, le vallate sempreverdi dell'Umbria. E' cos' che si presenta il drammaturgo Marco Paolini, che innalza al cielo le prime parole del suo spettacolo, tenuto in cantiere per 15 anni. "U. Odiessa tascabile, è un reading che fluttua fra rapsodie, ballate e frottole. Come un viaggio sospeso.

Fra l'antico e il contemporaneo, Paolini riesce a smuovere gli animi. E a incantare il pubblico che ieri sera ha preso parte alla prima serata di UniversoAssisi, la tre giorni di spettacolo arte e musica pronta a invandere i luoghi più belli della città serafica. Ci ha pensato il camaleontico Paolini a rapire la scena. Siamo al bosco di San Francesco, al tramonto. Il calar del sole tiene testa alla poesia di Omero che aleggia attraverso una rilettura "pop", in viaggio tra un linguaggio politicamente scorretto e una corrispondenza praticamente fedele delle tappe, degli incontri e delle peripezie del mitico viaggio omerico. 

Una narrazione tagliente, intramezzata da canti e chitarra, che come una rotta tortuosa incrocia altre storie. Storie di tutti noi e del nostro divenire. Occorre capire, guardare dentro l'odissea con ironia, per ridare dignità a una grande tragedia. Non c'è una chiave di lettura per ri-pensare il viaggio di un uomo, di Ulisse, di qualcuno. Di ognuno di noi. Basta chiudere gli occhi e immaginare il mare. Gli applausi scrosciano al fuggir del giorno dietro una cornice unica che ha fatto da sfondo a questo inedito reading che presto - come dice Paolini - potrebbe diventare uno spettacolo vero e proprio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento