BBHells e Supernova firmano una nuova serata a tutto rock

Rock e blues sul palco di Tuoro con Jeffckott, Tito Esposito e Mike Coacci

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PerugiaToday

BBHells e Supernova firmano una nuova serata a tutto rock. L'appuntamento è per sabato 8 aprile nello storico club di Tuoro - PG (ex Due Lune), Ad aprire le danze saranno Jeffckott e Tito Esposito, a Mike Coacci (Forgotten Saints) e la sua band il compito di proseguire il viaggio tra rock e blues. A chiudere Rock Dj Set. Si parte alle 21.30. L'ingresso è riservato ai soci Acsi.

FRANCESCO GARAFFA in arte JEFFCKOTT Nasce nel 1996 come chitarrista ritmico e solista. Dopo anni di studio e di ricerca di un progetto professionale, nel 2001 crea la cover band metallica "Phoenix" che lo porta a cavalcare parecchi palchi rock e metal fino ad arrivare a dividere il palco con WisionDivine ed Exawatt. Nel 2003 viene chiamato dal gruppo MaryLoud per la registrazione del demo di brani inediti "Submergy in Glory". Nel 2004 con "Strider" registra il disco "Ultima" poi prodotto nel 2005 con brani realizzati da Tommaso Riccardi e Paolo Rossi, ora componenti dei lashGodApocalipse. Nel 2006 viene contattato da Im.Patto per varie date promozionali del disco "Demoni e Tiranni" in sud italia. Nel 2008 crea il duo acustico J.M. che lo ha portato a suonare al rinomato club "Mascal-Zone" di Senigallia e a coprire dei palchi durante la manifestazione internazionale "Summer Jamboree". Lo stesso anno il progetto "J.M. in Tour" lo ha portato fino a Brighton e Godalming a Londra. Nel 2010 è stato contattato dall'artista inglese internazionale Patrick Wright ex violinista dei "Modena city Remblers" per una serie di eventi live. Nel 2011 Jeffckott scopre il talento canoro ed inizia a studiare e ad approfondire questo secondo strumento che lo proietta in una nuova dimensione artistica e professionale. Subito crea il progetto Mass Crysis dal quale viene fuori nel 2012 il demo "Die Totale" che lo porta a dividere il palco con la band internazionale Neurasthenia, dal quale la proposta di opener ufficiali nel tour in est Europa Croazia/Bosnia/Bulgaria. Nel 2013 Jeffckott è stato chiamato per una serie di spettacoli sul palco principale della fiera internazionale del fitness "FBShow Udine". Nel 2014 nasce il progetto acustico da solista "Jeffckott Guitar&Voice" dal quale viene fuori il demo 2016 "AcusticProjectDemo" con 2 brani inediti. Jeffckott è al lavoro al disco di inediti che uscirà nel 2017.

TITO ESPOSITO Compositore, cantante e chitarrista slide napoletano, cresciuto a Perugia. Andrea Esposito, in arte Tito, fin da giovanissimo si interessa di tradizione afro/americana blues e attualmente divide il suo tempo tra Italia e Sud degli Stati Uniti, collaborando con un ampio numero di musicisti. E' stato il primo italiano a partecipare al "Chicken Raid", storico festival di Atlanta, organizzato da uno dei più importanti esponenti del blues della Georgia: Danny Mudcat. Fu proprio quest'ultimo a notare Esposito durante un concerto in Italia e ad invitarlo a prender parte alla manifestazione, accogliendolo fin da subito sotto le sue "ali". Tra il 2014 e il 2016 Tito si è esibito per più di 60 date nei più importanti blues club di Atlanta e della Georgia. Ha realizzato due album dai titoli "Atlanta Session" e "Georgia Line", dei veri "viaggi" nel Southern Blues. Ha collaborato con Beverly Guitar Watkins, Eddie Tigner, Lola Gulley e Lil' Joe Burton, ex trombettista di BB King. Tornato in Italia dopo un lungo tour nel sud degli States, dove da tre anni si sta affermando nel panorama blues della Georgia, Tito forma il suo nuovo gruppo musicale che in poco tempo riesce a consolidarsi come realtà emergente, fondendo il suo background italiano con un vecchio southern blues. Insieme la band dà vita a un bel mix che unisce il blues ad altri sound, creando un ensemble di sfumature che spaziano dal Delta al Soul, con qualche sapore dal ritmo raggae e funky, senza mai tralasciare un forte utilizzo dello slide.

MIKE COACCI Chitarrista/cantante, songwriter e session man, Mike Coacci divide la sua attività tra l'Italia e gli Stati Uniti. Il suo album solista d'esordio dal titolo "Change" è già stato presentato in Usa dove ha calcato i palchi dei locali storici di New York, Los Angeles, Philadelphia, Boston, Baltimora. L'album "Change" uscito nel 2014, è composto da 10 tracce di rock contaminato da escursioni in territori blues, soul & funk: si spazia dalla struggenti ballad a trascinanti brani rock di ispirazione hendrixiana alla title track "Change" che strizza l'occhio alla musica soul e gospel. Mike Coacci vanta numerose collaborazioni come session man in studio e dal vivo con artisti nazionali come Vasco Rossi (nel brano "Gioca Con Me Remix" del 2009) , Omar Pedrini (Timoria), Danny Losito ("The Voice" 2013), Stefano Ligi (Lucio Dalla), Federico Poggipollini (Ligabue), Double Dee, Ricky Portera, Joe Galullo ed internazionali come Thomas Silver ("Hardcore Superstar"), Sagi Rei, Kate Nauta (la protagonista del film "Transporter"), Stef Burns (Vasco Rossi/Alice Cooper) , Richie Cannata (sax di Billie Joel), Popa Chubby, Sergio Cortes, Joel Rosenblatt ("Spyro Gyra"), Matt Schofield, Elizabeth Sullivan, Manjit Devgun, Wendy Lewis. Nel 2015, a Parigi, Mike incide una nuova versione acustica del singolo "Take" e presenta l'album nella capitale francese con un unplugged tour. Il 27 marzo 2017, esce il secondo album "Soul Surgery", che si caratterizza per un sound più ruvido rispetto al precedente "Change", con arrangiamenti semplici e diretti che strizzano l'occhio al vintage style degli anni 70. Il disco si snoda tra potenti riff rock e struggenti ballad, il tutto contaminato da influenze blues e soul/funk.

Torna su
PerugiaToday è in caricamento