Non solo vino... a Torgiano i calici si riempiono di note: il programma

La XXXVI edizione dell’Agosto torgianese fa il pieno di musica. Di ogni genere e per pubblico di tutte le età

Non solo vino… a Torgiano i calici si riempiono di note. La XXXVI edizione dell’Agosto torgianese fa il pieno di musica. Di ogni genere e per pubblico di tutte le età.

Oltre ai tanti piano bar di qualità e alle band per il pubblico giovanile del “Barcollo” (con tributi a Rino Gaetano, ai Queen, omaggi ai cantautori italiani…), in evidenza veri big della musica leggera e del jazz.

Sugli scudi la Perugia Big Band (col torgianese doc Alberto Mommi, clarinetto e sax alto d’eccellenza.) di giovedì 8 agosto alle 21:30 in via Mazzini, sotto il brand “Baraonda!”.

Venerdì 9, sul palcoscenico di piazza Baglioni, i “Four season Swing & Soul Band” (Daniela Tenerini, Roberto Cesaretti, David Versiglioni, Silvano Pero) con un repertorio internazionale multilingue e una speciale vocazione revival italiano anni 30/40.

L’11 agosto, quali che siano le preferenze e i gusti musicali, ce n’è per tutti. Al Baraonda, Antonella e Glauco in duo. Dove Antonella sta per Antonella Falteri, la Mina perugina, capace di attraversamenti musicali multigenere. Antonella sarà ancora il 18 in via Mazzini al piano bar.

In piazza Baglioni i Double Dare e al Barcollo la Rino Gaetano Band. C’è di che perdere la testa per la difficilissima scelta.

Il 13, in piazza Baglioni, il concerto della P. Funking Band: una volta tanto in dimensione statica, non itinerante. Anche se non rinunceranno di certo alle movenze ritmiche, ormai nel loro Dna.

Poi lo Swingle Kings, portabandiera dello swing made in Umbria, il 16 al Baraonda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma: esibizioni ad alto voltaggio che non mancheranno di richiamare affezionati della kermesse torgianese. Consapevoli del fatto che non di una sagra si tratta, ma di una festa che riconduce ad unità enogastronomia, musica, arte, cultura, teatro e tradizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento