Nocera Umbra, i tesori delle aziende agricole da scoprire

“Vivi & Ama! Viviamo il Territorio, Insieme”. Le imprese del territorio puntano sulla sinergia

L’unione fa la forza, soprattutto nella promozione del territorio. E’ quello che hanno capito un gruppo di imprese agricole locali che sabato 15 giugno si ritroveranno presso l’Antico Monastero di San Biagio per l’evento “Vivi & Ama! Viviamo il Territorio, Insieme”. Il leit motive è proprio quello dell’amore per il territorio, di chi ha deciso di investirci e lavorarci. Ed ecco dunque che una serie di imprese agricole, costruite sui sogni, sulla passione e sulla conoscenza profonda del territorio, hanno deciso di creare un appuntamento basato sulla collaborazione.L’idea nasce con un unico scopo e per un solo messaggio: offrire agli ospiti la garanzia di vivere un “viaggio”, un’esperienza e non un soggiorno, di ascoltare una “storia” e non un eco e di far comprendere che l’unione di intenti, speranze ed esperienze ci rende più interessati, stimolati e, di conseguenza, unici!

Sabato 15 Giugno l’appuntamento è presso l’Antico Monastero di San Biagio per parlare con i  produttori, della loro filosofia e della comune idea di collaborazione e condivisione. Ci saranno produttori di farine e grani antichi, canapa, olio, confetture, composte e formaggi. Tutte imprese rigorosamente del territorio, animate dalla stessa filosofia.

Dalle ore 16.00 sarà possibile parlare coi produttori e le aziende che operano nel nostro territorio. Sarà possibile visitare il Birrificio Artigianale e per cena la degustazione di tutti i prodotti dei Partner abbinati alle birre artigianali del Monastero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, due tamponi positivi in Umbria. La Regione: "Casi d'importazione, non rinconducibili a focolai locali"

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento