Nocera Umbra: tutto pronto per la quarta edizione del "Genesis Day". Il programma intero delle serate tra musica e solidarietà

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Nocera Umbra
  • Quando
    Dal 20/07/2018 al 22/07/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Tre giorni in cui ci si potrà immergere nella musica dei Genesis e nel segno della solidarietà. Dopo gli eventi di Bevagna, Assisi, e Nocera Umbra degli anni scorsi, continua la vocazione “genesisiana” dell’Umbria. Sarà ancora Nocera Umbra, visto il successo dello scorso anno, ad ospitare la quarta edizione del ‘Genesis Day’: una tre giorni, in programma il 20-21-22 luglio 2018, dedicata esclusivamente ai Genesis e alla loro straordinaria parabola artistica. Affermatisi all'interno del movimento del “progressive rock”, con milioni di dischi venduti in tutto il mondo, sono considerati uno dei gruppi più importanti ed innovativi della storia della musica.

Cinque concerti (come special guest è atteso anche un vero Genesis, Ray Wilson, e nella prima delle due sole tappe italiane estive del tour europeo dell’ultimo cantante dei Genesis) in tre giorni, divisi tra la centrale piazza Caprera e i giardini di Nocera Umbra, per la gioia di fan e appassionati. L'evento del Genesis Day ha inoltre l'ambizione di proporsi come il motore che possa contribuire a rimettere in moto le ambizioni e le velleità di Nocera Umbra e dei suoi abitanti, aiutando e promuovendo attivamente tutto il tessuto sociale e turistico del territorio.

Finalità evento e solidarietà: Mercoledì 11 luglio a Perugia, nella sala Pagliacci del palazzo della Provincia, si è tenuta la conferenza stampa del ‘Genesis Day 2018’ per svelare il cartellone e le varie attività legate all’evento. Sono intervenuti, in rappresentanza degli organizzatori, Eugenio Pupilli, Stefano Bronzi e Alessandro Bocci, e poi il sindaco di Nocera Umbra Giovanni Bontempi, e i rappresentanti delle associazioni Io Posso (Maria Luisa Vitale) e Aism (Alfonso Tardocchi) a cui sarà donato parte del ricavato della manifestazione. “Importante e per noi ricorrente, visto che lo facciamo sin dalla prima edizione del Genesis Day, è la scelta di poter aiutare in modo concreto anche chi è meno fortunato di noi” hanno spiegato gli organizzatori sottolineando che i concerti saranno ad ingresso gratuito ma che il ricavato delle offerte dei fan sarà quindi devoluto in beneficenza.

Programma: Partecipare al Genesis Day – hanno spiegato gli organizzatori – significa quindi potersi regalare un week-end all'insegna della migliore musica, della solidarietà, del buon cibo e del relax nel cuore dell'Umbria. “Promuovere il territorio, promuovere l'enogastronomia, far conoscere la propria storia e la propria arte, passando per la promozione della musica Genesis e di tutti quelli che la amano – hanno detto – è stata l'idea che ha dato un nuovo impulso al Genesis Day”. Dall'incontro dei fan dei Genesis con la Proloco Nocera Umbra “è nata così l'ambizione di andare oltre, lanciare una sfida, alzare ‘l'asticella organizzativa’ per quello che è stato, fino ad ora, il palinsesto artistico”. Quest'anno, infatti, sono stati inseriti nel calendario del GDAY 2018 il cantante dell'ultimo periodo discografico dei Genesis, nella prima delle due sole tappe italiane del suo tour europeo 2018, Ray Wilson (il 22 luglio sarà accompagnato dalla band Notturno Concertante), “che ringraziamo fortemente per avere accettato l'invito e sposato l'idea e lo spirito che l'ha generata” hanno spiegato gli organizzatori che poi hanno tenuto a sottolineare: “L’evento è organizzato da fan e non siamo una produzione ed avere un artista come Wilson per noi è una grande soddisfazione. Tutti gli artisti professionisti ospiti, inoltre, vengono con un rimborso spese perché abbracciano la nostra causa”. Inoltre, a conferma della veste internazionale che caratterizza l'evento di quest'anno, ci saranno i Jazznesis (Jaume Vilaseca Quartet) di Barcellona il 20 luglio (la musica dei Genesis in chiave jazz), i Carpet Crawlers di Liverpool e gli italianissimi Gabriel Knight il 21 luglio. E non è ancora tutto: nell'ultimo giorno del Genesis Day 2018 ci sarà anche Richard Macphail, soprannominato “il sesto Genesis” nonché amico ed ex road manager della band, che presenterà il suo ultimo libro sui Genesis ed in prima italiana. Sempre il 22 luglio alle 17.30 in concerto anche i Ladri di Carrozzelle. I concerti sono ad ingresso libero e totalmente gratuiti. “Per questo evento e per amore dei Genesis sono le famiglie che si muovono, padri e figli insieme, e tutto permette di fruire la musica in maniera sana” hanno poi osservato ancora gli organizzatori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Notte europea dei Ricercatori: il 27 novembre tornerà in scena Sharper

    • Gratis
    • dal 27 novembre al 22 settembre 2020
    • Università degli studi di Perugia e Polo di Terni
  • La Villa dei Mosaici di Spello aperta no-stop fino a tutto settembre

    • dal 12 agosto al 30 settembre 2020
    • Villa dei Mosaici
  • "Contaminazioni aliene" nell'Umbria contemporanea, a Palazzo Penna al via Art Monsters

    • dal 6 agosto al 11 ottobre 2020
    • Palazzo Penna
  • Tiferno Comics 2020 all'insegna del genio di Simone Bianchi e i suoi supereroi

    • dal 12 settembre al 25 ottobre 2020
    • Palazzo Vitelli Sant' Egidio, Città di Castello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PerugiaToday è in caricamento