Nicola Piovani in Umbria: il pianista Oscar ripercorre la sua carriera in un concerto ad Assisi

  • Dove
    Bosco di San Francesco
    Indirizzo non disponibile
    Assisi
  • Quando
    Dal 23/07/2017 al 23/07/2017
    Dalle ore 19.30
  • Prezzo
    15 euro
  • Altre Informazioni

Pianista, compositore e direttore d'orchestra, noto autore di colonne sonore (ha lavorato con alcuni dei maggiori registi del cinema italiano, vincendo il premio Oscar per le musiche del film “La vita è bella”) e autore di teatro musicale e di musica da concerto. Le molteplici dimensioni artistiche di Nicola Piovani confluiscono nell’esclusivo concerto in programma, grazie al contributo di Saci, a UniversoAssisi il 23 luglio, alle ore 19.30, nello splendido contesto del Fai, il Bosco di San Francesco. Con “La musica è pericolosa – Concertato”, questo il titolo dell’appuntamento selezionato da Joseph Grima, direttore artistico del Festival dedicato alle arti contemporanee.

Un racconto musicale narrato dagli strumenti che agiscono in scena: pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello, fisarmonica. Nicola Piovani racconta al pubblico il senso di questi frastagliati percorsi che l’hanno portato, nel corso della sua carriera, a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per teatro, cinema, televisione, cantanti strumentisti. Il concerto vede alternarsi l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti, riarrangiati per l’occasione. Nel racconto teatrale la parola arriva dove la musica non può arrivare, ma, soprattutto, la musica la fa da padrona là dove la parola non sa e non può arrivare.

Cornice visiva al concerto, i video di scena che integrano il racconto con immagini di film, di spettacoli e, soprattutto, quelle che artisti come Luzzati e Manara hanno dedicato all’opera musicale di Piovani. Quella di Nicola Piovani è una vita nel segno della musica, e degli incontri che la musica ha reso possibili: con Ennio Morricone, Manos Hadjidakis; con il pubblico che lo ha ascoltato dal vivo negli auditorium, nei teatri, nei cabaret; con i registi come Federico Fellini e Mario Monicelli, per i quali ha scritto alcune delle colonne sonore che hanno segnato quarant’anni di cinema. Ma se «la musica è pericolosa», come diceva Fellini, è un pericolo che vale la pena correre perché regala inaspettati scampoli di divinità. Un percorso indelebile che ha messo nero su bianco anche in un libro dal titolo omonimo. I biglietti sono in vendita (15 €) tramite il circuito Ticket Italia, sia online che tra i rivenditori, sul sito www.universoassisi.it e presso l’infopoint del festival nella sede dell’Ente Calendimaggio, in Piazza del Comune 11, Assisi, aperto nei seguenti orari: fino a domenica 16, dalle 10.30 alle 14 e dalle 15 alle 18.30, da lunedì 17 dalle 10.30 alle 21.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento