Ad Assisi un musical che racconta la storia del presepe; “Notte di Natale 1223”

Fino al 6 Gennaio, al Teatro Metastasio di Assisi, torna il musical “Notte di Natale 1223” Quando Francesco ideò il primo presepe vivente, scritto e diretto da Carlo Tedeschi, riallestito con effetti speciali inediti.
A Greccio nella notte di Natale del 1223, Francesco di Assisi chiede all’amico Giovanni di allestirgli una mangiatoia con il bue e l’asinello; voleva vedere con i propri occhi, toccare con le proprie mani e partecipare con tutto se stesso alla nascita di Gesù. Noterà tra le gente che lo segue, un’umile donna che tiene tra le braccia il suo bambino “è lui Gesù” dirà Francesco e lo deporrà nella mangiatoia.
Nascerà così il primo presepe vivente. Durante la Messa di quella notte, i fedeli che seguono Francesco rivivono le atmosfere, la solennità e la gioia del Natale e sono testimoni di gesti significativi: un guerriero depone la propria spada, una ricca matrona dona i propri gioielli e annunciano che la pace e l’amore sono “scesi tra noi".
Un musical che fa ancora vivere la grande tradizione religiosa tramandataci dal poverello di Assisi, in un climax di festa e magia.
Scritto e diretto da Carlo Tedeschi, è messo in scena dalla Compagnia Teatrale di C. Tedeschi.
Musiche di Stefano Natale; coreografie di Carmelo Anastasi e Gianluca Raponi.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento