Giornate europee del patrimonio, una ricca serie di iniziative in luoghi carichi di appeal.. pagando un euro!

Cosa  si può fare con 1 euro? Eccezionalmente, nella serata di sabato 22 settembre, si può esplorare un mondo, colmo di arte, storia, cultura, identità: una bellezza da perderci la testa

Cosa  si può fare con 1 euro? Eccezionalmente, nella serata di sabato 22 settembre, si può esplorare un mondo, colmo di arte, storia, cultura, identità: una bellezza da perderci la testa. In occasione delle Giornate europee del patrimonio, il Polo museale dell’Umbria offre una ricchissima serie di iniziative in luoghi carichi di sicuro appeal.

Le sedi in cui si tengono eventi speciali (anche nel giorno di domenica 23 settembre) sono i Musei Archeologici di Perugia, Orvieto e Spoleto, il Crocefisso del Tufo (sempre nella città della Rupe), la Rocca Albornoziana, il Tempietto sul Clitunno, il Palazzo ducale di Gubbio, il Castello Bufalini a San Giustino, la Villa Colle del Cardinale.

Avviene un po’ di tutto, con esiti di assoluta novità: letture, degustazione di vino, rappresentazioni teatrali, laboratori didattici, presentazione di restauri con Art Bonus, apericene, giochi per bambini, eventi musicali, incontri su novità librarie. A livelli di garantita eccellenza. Ci limitiamo a dettagliare gli eventi del capoluogo.

Alla Villa del Colle del Cardinale – Sabato 22 settembre, ore 16:00, sul tema “Piante pregiate e secolari”, visita del parco in compagnia del giardiniere. Alle ore 18.00, “Il musico nostalgico”, incontro con Paolo Monaco. Alle ore 21, messa in scena del monologo "Il processo Pirandello, il dubbio e l'anarchia delle cose", riduzione dall'omonima pièce teatrale di Sergio Carrivale, interpretata da Simona Esposito (informazioni e prenotazioni 3316355634). Domenica 23 settembre, alle ore 10,30, si reitera la visita al parco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Museo archeologico nazione dell’Umbria, Perugia – Sabato 22 settembre, “Mi presento. Questo sono io”, arteterapia con scuole e visite guidate, alle ore 17, a cura di Lucio Benedetti. In serata, fino alle ore 23:00 circa, sarà possibile visitare la biblioteca. Domenica 23, alle ore 17, “Alla ricerca dell’arte perduta”, presentazione del catalogo della mostra e visita guidata. Sull’evento di particolare interesse ci siamo già soffermati in un precedente servizio, ma non è inutile tornare a sottolinearne l’importanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento