menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mugnano si apre alla lirica, con tre tenori che attirano e divertono il pubblico

Mugnano si apre alla lirica, con tre tenori che attirano e divertono il pubblico. Piazza della Pompa, in prossimità del nuovo stupendo bassorilievo “Le Tabacchine” di fresca inaugurazione. Per la prima volta, “In… contriamoci a Mugnano” gioca la carta della lirica. Non a livello altissimo, ma amatoriale: per tastare il polso del suo pubblico.

E il referto è di certo confortante, se è vero che la piazzetta era stipata di gente. Introdotti dalla brava Fabiana Taddei, sul palco si sono presentati tre amanti del bel canto: Argentino Pagliacci, Roberto Servettini e Luca Calzoni. Li accompagnava alla tastiera la nota pianista Sabrina Belei, espertissima nell’affiancare le preziose ugole canore.

Musiche di Tosti, Toselli, Leoncavallo, Cesarini, Bixio, Gastaldon, Cardillo, Donizetti, Puccini, Verdi e Giordano. Pubblico entusiasta, tanto da cantare in coro il pezzo finale. Si replica stasera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento