rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Eventi

Movimento Turismo del Vino, tornano tutti gli eventi per enolovers: si inizia con Cantine Aperte

Presentata oggi la ricca rassegna di argomenti a tema vino e turismo, nei quali anche la Regione Umbria crede e investe: ecco quali sono

All'insegna del ritorno alla covinvialità, tipica delle terre dell'Umbria, il Movimento Turismo del Vino dell’Umbria annuncia il denso programma fra le catenine regionali con la prossima edizione di Cantine Aperte, il 28 e 29 maggio, che vedrà coinvolti 49 produttori di tutta la regione.

“Finalmente, dopo due anni, siamo tornati a organizzare momenti di incontro e approfondimento dedicati al vino umbro con maggiore serenità sia per i nostri ospiti, che potranno godere come in passato dell’accoglienza delle nostre cantine, sia per noi produttori, a cui è mancato il poter raccontare il nostro lavoro, il nostro vino, mostrare dove nasce e quanta passione ci mettiamo in ogni bottiglia - ha spiegato il Presidente MTV Umbria, Giovanni Dubini nel corso della presentazione alla stampa -. L’obiettivo - ha aggiunto - è quello di aumentare, attraverso la conoscenza diretta e la condivisione del nostro lavoro, la consapevolezza dell’enoturista e dell’appassionato di vino rispetto a tutto ciò che c’è dentro una bottiglia, favorendo così un approccio moderato al bere, attento anche alla salute".

Anche la Regione Umbria investe nel settore enoturismo

“Quando si parla di vino, si parla di un prodotto che è senz’altro uno degli ambasciatori privilegiati del nostro territorio, per raccontare l’identità e la cultura umbra. Il successo ottenuto di recente al Vinitaly dai nostri produttori ne è la riprova - ha affermato l’assessore all’Agricoltura e Ambiente della regione Umbria Roberto Morroni- Come Regione abbiamo imbastito una strategia orientata alla valorizzazione delle eccellenze del nostro territorio, attraverso azioni di filiera che hanno riguardato e riguardano alcuni dei prodotti simbolo della nostra regione, tra cui anche il vino, con l’obiettivo di stimolare e accompagnare il comparto verso il futuro. Apriremo a breve una fase di confronto con i produttori per individuare i punti di forza, ma anche quelli di debolezza su cui concentrarci per lo sviluppo del settore. Anche il connubio tra vino e turismo - ha concluso - vogliamo che diventi sempre più arma strategica dell’Umbria e per questo abbiamo definito un disciplinare che si prefigge un obiettivo importante di fare dell’Umbria un territorio privilegiato per i turisti che vogliono fare esperienza di altissima qualità”.

Il programma 2022 di Cantine Aperte

Il primo appuntamento è quello con Cantine Aperte, la kermesse più amata dagli enoappassionati, che festeggia il 30esimo anniversario il prossimo 28 e 29 maggio. Visite alle cantine e ai vigneti, degustazioni guidate e banchi di assaggio, pranzi e cene col vignaiolo, speciali abbinamenti con i prodotti del territorio e le piacevoli animazioni permetteranno ai visitatori grandi e piccoli di vivere momenti di relax e gusto, all’aria aperta, immersi nella natura.

Dopo Cantine Aperte, la possibilità di visitare le cantine dell’Umbria e di assaporare le eccellenze del territorio regionale prosegue con Vigneti Aperti. Per tutta l’estate, nei weekend, saranno organizzate iniziative alla scoperta del vino umbro e dei suoi luoghi di produzione. Un’opportunità per promuovere e arricchire la vacanza in Umbria.

Dal 20 luglio al 19 agosto via agli appuntamenti di Calici di Stelle, in collaborazione con le Città del Vino; quindi, nei mesi di settembre e ottobre, spazio alla raccolta dell’uva con Cantine Aperte in Vendemmia, con tante iniziative per gli adulti ma anche per i più piccoli. A seguire, dal 5 al 13 novembre, saranno le Cantine Aperte a San Martino a ospitare gli enoturisti, desiderosi di assaporare il vino nuovo e il Novello, per chiudere poi con Cantine Aperte a Natale, a dicembre, imperdibile occasione per fare regali senza dubbio apprezzati.

Tutti i programmi saranno consultabili sul rinnovato sito del Movimento www.mtvumbria.it.

Non solo vino...

Cantine Aperte in Umbria sarà anche l’occasione non solo per conoscere e apprezzare il vino umbro e l’impegno dei tanti produttori locali, ma anche per riflettere su alcune tematiche di attualità per il settore, tra cui il bere consapevole, la sostenibilità e la solidarietà.

MTV Umbria ha, ormai da anni, puntato sulla diffusione di una vera e propria cultura del vino attraverso programmi di approfondimento ed eventi su prenotazione, che favoriscano un approccio più attento al bere. Il Movimento Turismo del Vino, in collaborazione con UIV Unione Italiana Vini, è membro dell’associazione Wine in Moderation, programma lanciato nel 2008 dal settore vinicolo europeo per dare prova di responsabilità sociale. Non a caso, il claim scelto per questa edizione in Umbria è “Vai sul sicuro” con un chiaro riferimento alla sicurezza anti Covid, garantita dall’accoglienza professionale delle cantine, ma anche all’attenzione alla salute e alla guida. MTV ha, inoltre, bandito l’uso di plastiche e favorito la promozione di pratiche di riciclo e riuso in cantina e a casa.

Infine, anche per il 2022 conferma la partnership con AIRC - Associazione Italiana Ricerca contro il Cancro Umbria, a cui sono devoluti i fondi della vendita del calice di Cantine Aperte, a favore della ricerca scientifica contro le patologie oncologiche. Nelle cantine aderenti si potrà acquistare il calice e la tasca personalizzati dai volontari AIRC, al costo di 7,50 euro compresa una degustazione aggiuntiva rispetto a quelle proposte dalla cantina nella quale è stato effettuato l’acquisto.

Per la prima volta, inoltre, è stata stretta una collaborazione con il mondo della scuola professionale, in particolare con l’Istituto Alberghiero di Spoleto “G. De Carolis”, in base alla quale alcuni ragazzi della scuola saranno presenti nelle Cantine Aperte per un’esperienza formativa durante i fine settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movimento Turismo del Vino, tornano tutti gli eventi per enolovers: si inizia con Cantine Aperte

PerugiaToday è in caricamento