Un inno alla peruginità: al Cerp la mostra del gruppo Art Perugia “Tra il bianco e il nero”

Sarà inaugurata sabato 17 gennaio, alle 17,30, la mostra al Cerp (centro espositivo Rocca Paolina) dal titolo “Tra il bianco e il nero” dei pittori Chiacchella, Crocchioni, Ramadori, Roila, Skizzo, Staffolani, Tarpani, Tippolotti: otto artisti, anche se non nativi, operanti da decenni nella città del Grifo.

Otto personalità riunite sotto l’intento condiviso di omaggiare l’arte e la memoria del pittore Enzo Barbacci, capace di cantare con intenso lirismo Perugia, i piccioni, i tetti, i personaggi perugini dropouts, in nome di una poetica degli umili che ha sempre ispirato le sue tele.

La mostra verrà inaugurata il 17 gennaio, con la presentazione del coordinatore del Dónca Sandro Allegrini e sarà visibile fino al 22 febbraio.

La mostra prende nome da un ossimoro, “Tra il Bianco e il Nero”, non riferito all’aspetto cromatico, quanto alla necessità, condivisa dagli artisti, di fare il punto sulle contraddizioni, sul vuoto culturale, sulle modalità di individuazione di una possibile via d’uscita dall’impasse che attanaglia il mondo dell’arte e la società civile.

In nome della ricerca di nuove modalità d’interlocuzione, di uno statuto del segno capace di ricondurre ad unità le legittime modalità di narrazione e la polifonia di percorsi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Urban: ultimo concerto?

    • Gratis
    • 27 febbraio 2021
    • Urban
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento