menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Inviato Cittadino con le pittrici gemelle Carla e Claudia Pistola

L'Inviato Cittadino con le pittrici gemelle Carla e Claudia Pistola

A Villa Fidelia di Spello l'arte è in mostra fino al 30 agosto: tutti gli artisti e le opere

L’edizione 2020 di “Stati d’arte” testimonia la volontà di procedere, malgrado la pandemia, in una tenace opera di resistenza artistica

Villa Fidelia di Spello, una mostra – forse una mappatura - racconta le tante sfaccettature dell'arte. L’edizione 2020 di “Stati d’arte” testimonia la volontà di procedere, malgrado la pandemia, in una tenace opera di resistenza artistica. Un’edizione da non definire “minore”, dato l’elevato numero di artisti presente e la vasta compagine (ben 16) di nazionalità rappresentate.

Merito della Casa degli artisti di Perugia e della professionalità del critico Andrea Baffoni. Una rassegna di creatività che consente un confronto diretto con le molteplici forme espressive. Dice Baffoni: “Un trionfo di forme e colori, materiali tradizionali e nuove sfide interpretative, senza limiti di stile, linguaggio o tematiche. Circa venti le presenze da paesi esteri abbracciando idealmente l'intero globo”.

“Nello specifico - sottolinea Baffoni - ogni piano di Villa Fidelia è stato allestito cercando possibili relazioni tra gli artisti, così da rendere il più possibile coerenti gli elaborati in mostra e permettere allo spettatore di compiere un vero e proprio viaggio nella creatività”.

Gli artisti in esposizione rispondono ai nomi di Sergio Angelella, Simone Anticaglia, Alessia Biscarini, Francesco Carretta, Stefano Chiacchella, Stefania Chiaraluce, Teresa Chiaraluce, Pippo Cosenza, Fabrizio Fabbroni, Gianfranco Gobbini, Giuseppe Latella, Giovanni Lattanzi, Mamo, Carla Medici, Michela Meloni, Enzo Palazzo, Nadia Petrucci, Carla e Claudia Pistola (in foto con l’Inviato Cittadino), Francesco Pujia, Ferruccio Ramadori, Monia Romanelli, Mario Sciarra, Skizzo, Giusy Velloni, Riccardo Veschini, con un omaggio a Pierluigi Paracucco.

Installazioni di Paolo Ballerani, Giulio Valerio Cerbella, Paolo Mirmina, Leonardo Nobili, Alessandro Nani Marcucci Pinoli, Mauro Tippolotti. In limonaia: installazione di Roberto Sportellini e mostra fotografica “L’Umbria vista dall’alto” di Paolo Ficola. Fino al 30 agosto, incontri con gli autori, presentazioni di libri, passerelle artistiche e laboratori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento