Modena Cento Ore 2020, molte location suggestive dell'Umbria nell'itinerario della manifestazione per auto retrò

Modelli affascinanti di auto sportive si batteranno lungo i percorsi più belli del centro Italia, tra cui vari in Umbria: momento sportivo all'Autodromo dell'Umbria

Foto by curtesy of Canossa Events

Umbria protagonista di stile e bellezza il 12 e 13 Ottobre, quando alcune tra le più suggestive location della regione saranno raggiunte dai rombanti equipaggi della Modena Cento Ore 2020.

Si tratta di una prestigiosa manifestazione che vede alcune tra le più affascinanti e preziose auto d'epoca solcare l'Italia e sfidarsi, nei contesti di alcuni circuiti automobilistici, anche in prove velocistiche e cronometriche.

La Modena Cento Ore compie quest'anno 20 anni e si svolgerà dall'11-15 Ottobre 2020 in un format speciale.

Per celebrare degnamente questo importante anniversario, il team organizzativo di Canossa Events porterà gli equipaggi a sfilare per cinque giorni sulle più belle strade che attraversano l’Italia centrale e uniscono Roma, Firenze, Perugia e Modena. Le sfide avverranno su tre famosi circuiti: quello umbro di Magione, il Mugello e Imola, con 11 prove speciali in salita su strade chiuse al traffico.

I partecipanti, provenienti da tutto il mondo, potranno ammirare la magica atmosfera della Città Eterna, così come certamente da Orvieto, Rieti, Cortona, Arezzo, Firenze, Modena. Dopo quattro giorni intensi di gara, la bandiera a scacchi sventolerà a Modena in Piazza Roma giovedì 15 ottobre a partire dalle 16.30.

Il programma e le tappe umbre

Il percorso risalirà l’Italia attraversando ben quattro regioni: Lazio, Umbria, Toscana ed Emilia-Romagna in un susseguirsi di passaggi e tappe spettacolari.

Le auto arriveranno l’11 ottobre a Roma e il 12 ottobre si sfilerà nel centro di Monterotondo e di Rieti, per poi affrontare le prime due prove speciali, sul percorso della storica Cronoscalata Rieti-Terminillo, una delle più lunghe d’Europa. e parte del Campionato Europeo. Nel pomeriggio ci si dirigerà verso Assisi, cuore mistico d’Italia per arrivare poi nella bellissima Piazza IV Novembre a Perugia.

Martedì 13 alle 7.30 gli equipaggi partiranno per la seconda tappa, raggiungendo prima Todi e poi il centro di Orvieto dove faranno un controllo timbro al cospetto del maestoso duomo.

La competizione si accenderà con la terza prova speciale, e poi con la prima gara in circuito che si disputerà a partire dalle 11 a Magione, nell’Autodromo dell’Umbria. Nel pomeriggio altre due avvincenti prove speciali e poi il passaggio a Cortona, la sosta con esposizione delle vetture in Piazza Grande ad Arezzo. L’arrivo di tappa in Piazza Ognissanti a Firenze, culla del Rinascimento italiano.

Giovedì 15 arrivo finale in piazza Roma a Modena, al cospetto della storica Accademia Militare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento