Corre la bellezza umbra, a bordo di una supercar guidata da Laura Cartocci

È la prima tappa tenuta in Umbria, con “13 bellezze 13” che corrono per la selezione della palma Miss Blu Mare 2019

Pian di Massiano, via Tazio Nuvolari: corre la bellezza umbra, a bordo di una supercar guidata da Laura Cartocci, l’event manager dal motore che non perde un colpo. Pista del circuito eno-gastronomico-estetico: la sede di Michele & Co.

È la prima tappa tenuta in Umbria, con “13 bellezze 13” che corrono per la selezione della palma Miss Blu Mare 2019. Tra qui e ottobre – esattamente il 5 con la finale regionale – se ne sceglieranno due, “meravigliose”, che saliranno sulla motonave Meraviglia, partecipando alla crociera a bordo della MSC.

Poi… sarà quel che sarà. Ma noi facciamo un tifo sfegatato per le nostre ragazze, garbate e tenerissime, anche d’età.

Merito dell’organizzazione Premium City (indimenticabile la sfilata urban style alla stazione Pincetto del Minimetro) in collaborazione con la mitica Laura: un nome, una garanzia di successo.

La Cartocci – indossatrice-organizzatrice, fisico da pin up, prudente e previdente, rigorosa e giocosa – ha chiamato in causa una giuria di vaglia, assortita con tutti i crismi della trasversalità.

Presidente onorario lo chef Gianfranco Vissani, de iure Gianfranco Ricci Michele & Co., con Nicoletta Utzeri esperta di educazione-formazione (Istituto Paritario Leonardi), Cristina Massetti indossatrice da Miss Italia, oggi in forza al Gruppo Spagnoli, Annalisa Satiri (di Satiri Auto), Marco Cerbella, autore televisivo di Rai 1, collaboratore di Mina e amico di Mollica (sia detto incidentalmente: ex allievo di Sandro Allegrini), Rita De Alexandris, personal trainer, Francesca Sacchi, danza terapeuta, Simona Costa, artista-stilista, e l’Inviato Cittadino di PerugiaToday.

Sono salite sul podio: Lucrezia Biconne, Swami Fedele, Chiara Anselmi e Alessandra Tomassini. Le voci prese in esame per la griglia di valutazione erano, ovviamente, oltre alla scontatissima “bellezza”, il portamento e l’eleganza (che sottende la buona creanza): fattori duraturi di successo.

Pubblico delle grandi occasioni e fashion a go-go. Mamme e nonne in trepidazione. Ambiente elegante e riservato. Lontano mille miglia dalle sbracate sfilate con bellezze volgari… un tanto al chilo. Perché educazione e bellezza si riconducano efficacemente ad unità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento