menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marsida Koni, pianista albanese perugina, sugli scaffali con Albanian piano music

Marsida Koni, splendida pianista di origini albanesi e coniuge del clarinettista internazionale Piero Vincenti, è ormai perugina a tutti gli effetti

Marsida Koni, splendida pianista di origini albanesi e coniuge del clarinettista internazionale Piero Vincenti, è ormai perugina a tutti gli effetti: vive e lavora da anni con entusiasmo nella città del Grifo. Marsida si è imposta all’attenzione internazionale per i suoi pregevoli concerti pianistici. Oltre che per la direzione di una scuola di musica che sforna giovanissimi talenti, acclamati vincitori di concorsi di vaglia. I suoi saggi all’auditorium Marianum di monsignor Francesco Spingola, in corso Cavour, sono garanzia di qualità.

Oggi, è in prevendita in alcuni siti (disponibile dal 31 agosto 2018) il suo ultimo Cd “Albanian piano music”. Si tratta di musiche pianistiche scritte durante il periodo della dittatura. La famiglia dell’artista ha subìto ritorsioni e persecuzioni dal passato regime comunista: vicissitudini che hanno lasciato un segno difficilmente rimovibile.

Con quest’opera, Marsida Koni sembra aver metabolizzato quelle esperienze, decantate e sublimate in arte. Tra i pezzi è incluso un momento dal film "Love your name " di Thomas Simaku. Oltre alla canzone conosciuta come "Fiori di neve " di Simon Gjoni. Tanti altri gli autori celebrati in questa opera che consigliamo ai lettori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento