Gli studenti del “Galeazzo Alessi” incontrano il tenente colonnello Guido Barbieri

Si è tenuto stamattina l’incontro tra gli studenti delle prime classi del Liceo scientifico cittadino “Galeazzo Alessi” e il tenente colonnello Guido Barbieri, comandante del Nucleo dei Carabinieri Tutela patrimonio culturale dell’Umbria

Come annunciato sulle nostre colonne, si è tenuto stamattina l’incontro tra gli studenti delle prime classi del Liceo scientifico cittadino “Galeazzo Alessi” e il tenente colonnello Guido Barbieri, comandante del Nucleo dei Carabinieri Tutela patrimonio culturale dell’Umbria.

La finalità dichiarata era quella di sensibilizzare i giovani alla tutela dei beni culturali e paesaggistici, in coerenza con le linee educative e didattiche assunte nel piano di educazione formativa della prestigiosa scuola cittadina.

Introduzione della direttrice Luana Cenciaioli e visita guidata, con le archeologhe Paola Bonacci e Sabina Guiducci, all’esposizione “Alla ricerca dell’arte perduta”, realizzata con materiali archeologici recuperati nel 2016 dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Perugia..

Guido Barbieri si è soffermato sull’articolo 9 della Costituzione, in cui si rimarca l’importanza fondamentale della tutela del patrimonio storico e artistico della nazione. Ha quindi spiegato la consistenza e la natura del proprio lavoro. A Perugia, in particolare, il Nucleo ha iniziato ad operare il 31 marzo 2016 conseguendo subito risultati notevoli in materia di prevenzione, addestramento, diplomazia culturale, sensibilizzazione della cittadinanza, repressione furti, esportazioni clandestine, scavi non autorizzati, falsificazioni, riciclaggio, tutela del paesaggio, partecipazione alle cooperazioni internazionali. Un momento di forte valenza educativa per i tanti giovani che hanno partecipato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • La Liguria ritorna in zona gialla mentre l'Umbria resta arancione: eppure i dati parlano chiaro, situazione migliore da noi...

Torna su
PerugiaToday è in caricamento