menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mantignana, non solo torta di Pasqua...ma anche cultura, poesia e antropologia perugina

Mantignana: non solo enogastronomia e torte di Pasqua. Ma anche cultura, sebbene declinata sul versante della storia dell’alimentazione

Mantignana: non solo enogastronomia e torte di Pasqua. Ma anche cultura, sebbene declinata sul versante della storia dell’alimentazione. In questa cornice s’inquadra l’incontro sul libro di Ida Trotta, “Perugia a tavola. Tradizione, identità, cultura” con prefazione e gallery poetica (“Minima culinaria”) curate da Sandro Allegrini.

Pienone al Circolo ARCS per assistere alla presentazione, coordinata dall’editore Gianluca Galli (Morlacchi), con Jessica Cardaioli, responsabile del progetto grafico, con l’autrice Ida Trotta e il nostro Inviato Cittadino.Grande interesse per un volume strutturato in una chiave che coniuga cucina, poesia e antropologia perugine.

Il libro è, infatti, molto di più di un ricettario. Ogni preparazione è preceduta da una poesiola in tema, quindi da una scheda storico antropologica, cui segue la ricetta e la realizzazione. La Gallery poetica, e le letture effettuate da Allegrini, hanno riguardato i “magnifici sette”, ossia i poeti in lingua perugina di maggior spessore: Ennio Cricco, Claudio Spinelli, Giampiero Mirabassi, Nello Cicuti, Gian Paolo Migliarini, Walter Pilini, Tosello Suilvestri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento