Gli eroi di Star Wars reclusi nell’atrio di Palazzo dei Priori, causa maltempo

La kermesse, evento collaterale del Love Film Festival, era stata accuratamente preparata dal production Designer Daniele Procacci che a Hollywood è di casa ed è ben avvezzo alle parate spettacolari

Gli eroi di Star Wars reclusi nell’atrio di Palazzo dei Priori, causa maltempo. Purtroppo le condizioni meteorologiche avverse hanno stoppato la grande sfilata in corso Vannucci, prevista dopo le 17, con tanti supereroi in abiti di scena. Erano un gruppo consistente di ragazzi e ragazze, fasciati in costumi metallici, di plastica o di stoffa, con armi spaziali, spade luminescenti, accessori cinematografici.

La kermesse, evento collaterale del Love Film Festival, era stata accuratamente preparata dal production Designer Daniele Procacci che a Hollywood è di casa ed è ben avvezzo alle parate spettacolari.

Stavolta la pioggia e il vento hanno remato contro. Tanto che quel manipolo di giovani ha vanamente atteso che la buriana sfuriasse e concedesse almeno una capatina all’esterno. Ma non è stato possibile.

Così hanno a lungo atteso invano dentro il palazzo comunale. Le più sfortunate sono state le ragazze che avevano braccia e gambe scoperte, in bella mostra, ma che battevano i denti e avevano la pelle d’oca. Insieme al rancore contro quel tempaccio che ha mandato a pallino un evento molto atteso. In special modo dai bambini che avevano sfidato il raffreddore recandosi al centro. Peccato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento