Eventi

Love Film Festival a Perugia, Melelli e Guida presentano ai Notari il loro libro ‘Pane e cioccolata’: omaggio al grande Nino Manfredi

Il secondo volume di monografie sulla filmografia di Manfredi, dopo “Cafè Express” di Nanni Loy

Love Film Festival. Fabio Melelli e Gerry Guida presentano ai Notari il loro ‘Pane e cioccolata. Brusati e Manfredi e l’odissea della migrazione’. Il secondo volume di monografie sulla filmografia di Manfredi, dopo “Cafè Express” di Nanni Loy. Il libro contiene una messe strepitosa di notizie, oltre alla sceneggiatura originale. In quelle duecento pagine, si dipana la vicenda travagliata della scrittura e della realizzazione del film. Per il quale era stato inizialmente proposto il nome di Tognazzi, così come per “Il sorpasso” di Risi si era pensato a Sordi. Ma le cose – commenta Melelli – specie in Italia, prendono percorsi imprevedibili.

Il film mette in luce la signorilità di Brusati e il “debordante protagonismo”, se così si può dire, di Manfredi. Che pretese di cofirmare la sceneggiatura, pur avendo portato “solo” il valore aggiunto della propria interpretazione. Riservandosi, per contratto, anche la facoltà di intervenire sul montaggio. Interessanti le testimonianze di attori e tecnici che hanno posto mano alla realizzazione. Non meno stimolanti le curiosità, insieme all’utilissimo dizionario biografico.
Anche Gerry Guida ha salutato Perugia e si è dichiarato felice di lavorare con un collega del calibro di Melelli.

In preparazione, sempre a quattro mani – e ancora per celebrare il centenario dalla nascita dell’attore ciociaro – “Per grazia ricevuta” di cui Manfredi fu anche regista. Un’eccellente notizia per gli amanti della decima musa che trovano, nei libri di questi brillanti autori, informazioni e spunti di sicuro interesse. Dopo questa introduzione, è stata effettuata la proiezione di “Pane e cioccolata” nella copia soggetta a restauro. Con l’occasione è stato consegnato a Fabio Melelli il Grifone d’oro assegnato al produttore Andrea Occhipinti di Lucky Red. Chiusura con una battuta: “Il direttore artistico Daniele Corvi mi ha chiesto di documentare con una foto l’avvenuta consegna a Occhipinti”. Della serie “a ciascuno il suo”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Love Film Festival a Perugia, Melelli e Guida presentano ai Notari il loro libro ‘Pane e cioccolata’: omaggio al grande Nino Manfredi

PerugiaToday è in caricamento