Mercoledì, 22 Settembre 2021
Eventi

Love Film Festival incontra ai Notari i giovani artisti e dispensa consigli per un futuro nel cinema

“Non mollare mai, avere le idee chiare e perseguire con impegno i propri obiettivi”, suggerisce Paul Haggis, il regista e produttore canadese, due volte premio Oscar

Love Film Festival incontra ai Notari i giovani artisti e dispensa consigli. Lo fa attraverso le autorevoli voci del premio Oscar Paul Haggis, dell’attrice Madalina Ghenea, del patron e direttore artistico Daniele Corvi.

Si tratta di giovani interessati a una carriera nello star system, segnatamente nel cinema, qui convenuti per assistere alle premiazioni e carpire qualche segreto di carattere professionale.

Consigli di buon senso, quelli che provengono da personaggi di rilievo.

“Non mollare mai, avere le idee chiare e perseguire con impegno i propri obiettivi”, suggerisce Paul Haggis, il regista e produttore canadese, due volte premio Oscar.

Dello stesso tenore l’incoraggiamento di Daniele Corvi che dice persuaso: “Non abbandonate i vostri sogni, impegnatevi, pensate in grande”. E fa l’esempio del suo festival, partorito con fatica e giunto a livelli d’eccellenza.

Non meno volitiva Madalina Ghenea. Che racconta le prime esperienze, il piacere di girare in Trentino, la fatica del successo. Ma il suo credo si condensa in una battuta: “Bisogna avere il coraggio di dire molti no”. E spiega che dire di sì a tutte le proposte, per l’ansia di lavorare, può rivelarsi dannoso se non si usa il filtro del buon senso e l’esperienza di un bravo manager. Spesso, nella vita come nel lavoro, pronunciare un no può risultare faticoso, ma è di certo proficuo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Love Film Festival incontra ai Notari i giovani artisti e dispensa consigli per un futuro nel cinema

PerugiaToday è in caricamento