Logge dei Lanari, strepitosa location per l'arte, ospita i geometrismi di Monia Romanelli fino al 4 agosto

Logge dei Lanari, strepitosa location per eventi e mostre d’arte, ospita i geometrismi di Monia Romanelli. Figure declinate nelle forme di seducenti mosaici effigiati su tela. A raccontare un esprit de geometrie di pascaliana memoria. Ma anche a vestire stoffe preziose di seta, lino, cachemire. Indumenti e complementi d’abbigliamento di rara eleganza: abiti, scialli, sciarpe, borse. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti elementi accomunati da un’ansia citazionale di colori e forme variabilissime nella loro imprevedibile mutevolezza. Ha presentato l’evento l’amico pittore Stefano Chiacchella, affiancato da esperte di moda e di fashion. Indossatrici d’eccezione: giovani del milieu culturale perugino. Un pubblico di amici ed estimatori ha fatto cornice a una serata memorabile. La mostra – organizzata dalla Casa degli Artisti – s’intitola “Vibrazioni geometriche” e si rivela capace di far vibrare all’unisono etica ed estetica. Aperta fino al 4 agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento