Sabato, 13 Luglio 2024
Eventi

Lions Day: solidarietà, arte e ambiente. Ecco il programma

Appuntamento domenica 24 e lunedì 25 aprile. Verranno presentati progetti, attività e finalità

"Far conoscere alla comunità regionale umbra le finalità dell’organizzazione mondiale di assistenza Lions club international, ma anche e soprattutto le iniziative, le attività e i progetti portati avanti sui territori dai singoli club". Questo l’obiettivo del Lions day Umbria organizzato dai club umbri aderenti al Distrettto 108L in programma a Perugia domenica 24 aprile e a Città di Castello lunedì 25.

Innanzitutto, nella mattinata di domenica, alle 10.15, nella sala dei Notari si terrà la cerimonia di apertura della manifestazione alla presenza delle autorità cittadine. Seguirà la premiazione dei partecipanti al concorso ‘Un poster per la pace’. “Un progetto – spiega Lanfranco Bricca del Comitato umbro Lions club – che coinvolge i ragazzi tra gli 11 e i 13 anni, che si impegnano così a rappresentare la loro idea di pace. Tra le principali missioni dei Lions club, d’altronde, ci sono l’assistenza alle popolazioni dei territori in cui operano, promuovere i valori della pace, favorire l’integrazione internazionale e portare assistenza umanitaria”.

Proprie su queste medesime tematiche, seguirà quindi, alle 12.30, la presentazione del programma di campi per ragazzi e scambi giovanili rivolti a ragazzi tra i 22 e i 26 anni. “Ad esempio – prosegue Bricca – un ragazzo italiano può andare a vivere in India, per un periodo dalle due alle sei settimane, presso una famiglia indiana, in modo da poter conoscere una cultura completamente diversa dalla nostra. La comprensione di altre realtà internazionale è, infatti, possibile solo attraverso la conoscenza”.

Nel pomeriggio, dalle 14.45, sempre alla sala dei Notari, l’attenzione sarà rivolta a due importanti progetti dedicati allo sviluppo sostenibile: Life Clivut e Salvaguardia delle api di razza italiana. Alle Logge di Braccio verranno esposti per tutta la giornata i progetti dei Leo e Lions club a favore dell’ambiente. Nella Sala del dottorato, nel chiostro della Cattedrale di san Lorenzo, oltre a un’esposizione che rimarrà allestita per tutta la giornata, dalle 16 alle 18 verranno presentate le attività dei Lions a tutela del patrimonio artistico. Chiuderà la giornata il concerto del coro polifonico Lions previsto alle 18 alla sala dei Notari.

“La manifestazione di lunedì 25 aprile – conclude Bricca – si aprirà a Città di Castello. Verrà allestita una postazione per consentire, a chi lo vorrà, di effettuare uno screening per il controllo del diabete. Da lì partirà poi la manifestazione itinerante ‘La strada della solidarietà’: auto d’epoca e non attraverseranno Umbertide, Gubbio e Gualdo Tadino e in ogni località ci saranno delle postazioni che illustreranno le iniziative dei Lions”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lions Day: solidarietà, arte e ambiente. Ecco il programma
PerugiaToday è in caricamento