"L’Italia e la politica internazionale" e il ruolo cruciale di Perugia, la presentazione del libro

L'11 dicembre alle 18 la Feltrinelli (a Perugia, in Corso Vannucci) ospita la presentazione del volume di Emidio Diodato e Federico Niglia L’Italia nelle relazioni internazionali. Dalla Grande Guerra al (dis-)ordine globale (Carocci editore)

L'11 dicembre alle 18 la Feltrinelli (a Perugia, in Corso Vannucci) ospita la presentazione del volume di Emidio Diodato e Federico Niglia L’Italia nelle relazioni internazionali. Dalla Grande Guerra al (dis-)ordine globale (Carocci editore).

A discuterne con gli autori saranno Giuliana Grego Bolli, Rettrice dell’Università per Stranieri, Mario Giro, già viceministro agli Esteri e professore dell’Università per Stranieri, e il giornalista Roberto Conticelli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In cento anni di storia, la politica estera italiana è divenuta sempre più un oggetto del confronto tra le forze politiche, ma anche tra il “popolo”, gli esperti o i tecnici. Il libro rappresenta un tentativo di analizzare un secolo di scelte internazionali dell’Italia – le sue alleanze, le sue guerre, i suoi successi e i suoi fallimenti – alla luce del rapporto controverso tra gli italiani e le proprie istituzioni". E ancora: "Si scopre che Perugia, anche per il ruolo particolare dell'Università per Stranieri, è stata un luogo attraversato dalla politica estera italiana: negli anni del Fascismo, quando si impostò il discorso sulla promozione della lingua e della cultura italiana in considerazione dell’importanza che queste hanno nel promuovere il paese nel mondo; nei primi anni della Repubblica, quando il Ministro degli esteri e rettore dell'Università, Carlo Sforza, pronunciò un famoso discorso che avrebbe portato l'Italia all’ingresso in Europa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento