Domenica, 19 Settembre 2021
Eventi

La lingua greca antica gode di una straordinaria vitalità. Incontro al Manu con Nicola Gardini, studioso di Oxford

Appuntamento sabato 28 agosto, alle ore 18, nel chiostro del museo. Qui avverrà la presentazione di “Viva il greco: alla scoperta della lingua madre”

La lingua greca antica gode di una straordinaria vitalità. Incontro al Manu con Nicola Gardini.

Se ne parlerà diffusamente sabato 28 agosto, alle ore 18:00, nel chiostro del museo. Qui avverrà la presentazione di “Viva il greco: alla scoperta della lingua madre”.

“Madre” non solo del greco moderno, ma di termini in uso quotidiano nelle maggiori lingue europee.

E non solo. La Grecia antica è “madre” perché nella sua lingua si sono elaborati i fondamenti stessi della nostra civiltà, all’insegna di altissimi ideali come la giustizia e l’amicizia

Gardini è classicista di rango, professore di Letteratura Italiana e Letterature comparate presso l’Università di Oxford.

Nel corso dell’incontro, dialogherà con Lorenzo Calafiore, dottorando al Dipartimento di Lettere – Lingue, Letterature e Civiltà antiche e moderne dell’Università degli Studi di Perugia.

Il volume, ideale gemello di “Viva il Latino”, mette in luce la straordinaria vitalità di una lingua che si dipana per oltre un millennio, conferendo valore aggiunto non solo letterario, ma anche civile e democratico. La lingua greca è “madre” in quanto incubatrice di una parte consistente della nostra eredità culturale. Ma anche portatrice di una grande lezione di matura socialità.

Gardini, in un’intervista al Corriere della Sera, alla domanda “Che lezione possono trarre i giovani dalla lingua e dalla letteratura greca?” ha dichiarato: «Una fondamentale: recuperare quella dimensione sociale che purtroppo si è perduta. Oggi gli operai non sono più operai, gli studenti non sono più studenti: tutte le varie categorie sociali hanno smesso di avere coscienza di sé e questo da un lato ha esasperato l’individualismo, ma ha anche lasciato il campo libero a nuovi network di potere. È ora e tempo che gli studenti non si accontentino più di andare a scuola e fare i compiti, ma ritrovino la forza per farsi sentire come gruppo che è parte di una società più grande». 

Incontro, dunque, di sicuro interesse. Ingresso libero e gratuito riservato ai possessori di Green Pass.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lingua greca antica gode di una straordinaria vitalità. Incontro al Manu con Nicola Gardini, studioso di Oxford

PerugiaToday è in caricamento