"La stanza del bottoni", ovvero Eurochocolate a misura di bambino

Grazie ad ‘Eurochocolate’, anche i più piccoli cittadini di Perugia scoprono che la cioccolata non è solo buona da mangiare, ma anche un divertente materiale da modellare.

Il suo colore, l’odore e il sapore del cioccolato sono protagonisti in questi giorni presso la ex Chiesa della Misericordia, in via Oberdan, diventata “La stanza dei bottoni”. Per l’intero periodo della manifestazione (patrocinata anche dalla Provincia di Perugia) questo spazio espositivo accoglie le scuole del territorio, con laboratori e attività didattiche, oltre a tre mostre legate alla storia, all’arte e alla moda dei bottoni.

Questa mattina è stato il turno dei piccoli alunni della scuola dell’Infanzia “A. Gabelli” di Perugia. I bambini, insieme alle insegnanti, hanno partecipato ad un percorso sensoriale in grado di accrescere la manualità, attraverso l’uso del cioccolato plastico. Un’esperienza divertente per apprendere un nuovo e originale utilizzo del cioccolato. Con il movimento e il calore delle dita, ogni bambino guidato dalla propria fantasia ha creato, perfettamente in linea con il tema di questa edizione, un proprio bottone. Una piccola opera d’arte con tanto di simpatici occhi, naso e bocca.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento