rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Eventi

Il ministero "premia" il Teatro stabile dell'Umbria, la programmazione della danza vale il primo posto

Il direttore Marino: "Riconoscimento che consolida le nostre scelte"

Il ministero della Cultura premia il Tsu inserendolo al primo posto in Italia per il valore della sua programmazione della danza in Umbria

"Siamo felici di comunicare che nella valutazione del Ministero della Cultura per il triennio 2022-2024 delle rassegne di danza nazionali, il Teatro stabile dell'Umbria (insieme al Teatro di Roma, al Teatro Metastasio e al Teatro Comunale di Vicenza) è stato inserito nel primo sottoinsieme, collocandosi al primo posto in Italia per la sua rassegna di danza". Lo annuncia con soddisfazione il direttore del Tsu, Nino Marino.
“La grande sfida di investire nella diffusione della danza in tutte le sue forme, riceve un importante riconoscimento che rafforza la nostra convinzione di continuare su questa strada – continua il direttore – Un ringraziamento speciale va a tutto lo staff e in particolar modo al responsabile della programmazione danza Marco Betti”.
Nel 2022 il Teatro stabile dell'Umbria ha ospitato 23 compagnie con 34 recite, per un pubblico di quasi 4mila presenze, in 10 diverse città umbre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministero "premia" il Teatro stabile dell'Umbria, la programmazione della danza vale il primo posto

PerugiaToday è in caricamento