Eventi

I Love Fish, edizione da 18mila presenze. E già si progetta il 2025

Bilancio positivo per seconda edizione dell’evento dedicato al pesce di lago, di fiume e di mare

Oltre 18mila presenze in 4 giorni, 3.7 milioni di interazioni nei canali social, 20 artisti e 14 operatori di food&drink coinvolti. Grande successo per la seconda edizione di I Love Fish, la manifestazione dedicata al pesce di lago, di fiume e di mare che ha animato il percorso verde Leonardo Cenci di Pian di Massiano di Perugia dal 6 al 9 giugno scorsi.

L’evento, che si è avvalso della direzione artistica di Francesca Rocchi,è stata organizzata da Verso (associazione di promozione sociale) – in collaborazione con Un/Lab e con il patrocinio del Comune di Perugia e dell’Unione dei Comuni del Trasimeno – si è avvalsa di tante collaborazioni e partnership importanti tra cui la Regione dell’Umbria, Comune di Perugia, Unione dei Comuni del Trasimeno, Parco Tecnologico 3A, Cooperativa dei Pescatori del Trasimeno, Cooperativa dei Pescatori Stella del Lago, Cooperativa dei Pescatori Proloco Chioggia e Sottomarina, Erede Rossi Silvio Itticoltura, Ittica Tranquilli, Cherubini Troticoltura, Biodistretto Lago di Bolsena, Scuole dell’Infanzia del Territorio Perugino, Università dei Sapori Perugia, Strada del Vino Colli del Trasimeno, Strada dei Vini Etrusco-Romana, Strada Dei Vini del Cantico, Strada del Sagrantino, Strada dell’Olio DOP Umbria, Università per Stranieri di Perugia, Eurofishmarket, blog “Informare per non abboccare”, Valentina Tepedino (Veterinaria), Mirko Revoyera (Cantastorie del mare).

Un particolare ringraziamento da parte degli organizzatori Antonella Bussotti e Luca Broncolo: “Vogliamo ringraziare tutti i partecipanti a questa edizione e gli operatori per lo spirito di piena collaborazione che ha contribuito alla buona riuscita dell’evento. Il gruppo ha messo in moto un processo di sinergia profondo che ci fa pensare che I Love Fish, per la visione che propone, è sempre più comunità di persone che hanno a cuore i temi della consapevolezza di ciò che ci nutre e desiderio di unione sui temi della difesa della biodiversità locale, attraverso un buon cibo”.

Durante le quattro giorni sono stati in programma uno showcooking con Chef Polito ed uno con la chef Catia Ciofo dell’Università dei Sapori, incontri anche con i Troticoltori (azienda Rossi, Tranquilli, Cherubini) e con Ada Stifani, chef stellato (Stella Michelin 2024) del Ristorante Ada di Perugia. Tra le novità c’è stata l’introduzione della musica che tutte le sere ha accompagnato i visitatori proponendo generi diversi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Love Fish, edizione da 18mila presenze. E già si progetta il 2025
PerugiaToday è in caricamento