menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grifo school days, per imparare ad amare e tifare Perugia

Una giornata per i bambini perugini da passare al Museo e al Curi, l'idea di due professionisti perugini. Appuntamento il 6 febbraio al Museo del Grifo

Siamo di Perugia e del Perugia. È il senso dell’iniziativa ideata da Jacopo Caucci von Saucken e Gian Luca Laurenzi, in collaborazione con l’AC Perugia e l’amministrazione comunale: Grifo school days.

“Il Grifo school days consiste nel portare i bambini delle scuole a conoscere la storia del Perugia – scrive nel suo profilo il professore Jacopo Caucci - Andranno al museo, entreranno sul terreno del Curi e assisteranno tutti insieme ad una partita di campionato. Un modo per inculcare fin da piccoli l'appartenenza, l'identità, la passione per i colori biancorossi. E che i nostri figli, i nostri nipoti chiedano come regalo la maglia col Grifo sul cuore anziché quella di Ronaldo – prosegue Caucci - E che nelle strade dei quartieri o nei campetti quella maglia la si indossi con onore perché rappresenta l'essere perugini. È un progetto pilota che spero che negli anni a seguire possa essere esteso a tutte le scuole della provincia. Intanto partiamo. Ammetto di essere particolarmente orgoglioso di un'idea che si è trasformata in realtà e che questi bambini possano capire e provare fin da subito cosa significhi essere di Perugia e del Perugia”.

Anche l’avvocato Gian Luca Laurenzi dice la sua sull’iniziativa: “E che io e Jacopo ci eravamo rotti che agli allenamenti dei nostri figli essi fossero gli unici con la divisa del Grifo, mentre tutti gli altri Juve, Milan, Inter, Roma – scrive in un post - Allora educhiamoli fin dalle elementari che questa città ha una gran storia calcistica, che non tocca andare a cercare altrove. Ma soprattutto che tocca tifà Grifo e venì allo stadio!”.

L'appuntamento è per mercoledì 6 febbraio alle ore 12 al Museo del calcio di Pian di Massiano alla presenza del sindaco Andrea Romizi, del presidente del Perugia Massimiliano Santopadre, dell'assessore alla scuola Dramane Wague, del consigliere comunale con delega allo sport Clara Pastorelli e i due ideatori Jacopo Caucci von Saucken e Gian Luca Laurenzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento