menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata Mondiale dell'igiene delle mani: ecco come ci si dovrebbe lavare

Lavarsi bene le mani salva la vita. All'Ospedale di Città di Castello si è tenuta questa mattina una iniziativa di formazione dedicata alla pulizia delle mani. L'USL Umbria 1 ha aderito all'iniziativa “SAVE LIVES: Clean Your Hands” promossa e sostenuta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per la Giornata Mondiale dell'igiene delle mani, un appuntamento annuale che si ripete dal 2010 per ribadire il ruolo chiave dell'igiene delle mani, riconosciuta come una delle pratiche centrali per proteggersi dalla trasmissione di infezioni.

La data del 5 Maggio, cioè il quinto giorno del quinto mese dell'anno, è stata scelta per ricordare i 5 momenti fondamentali per una corretta igiene delle mani nelle attività sanitarie e assistenziali ed anche perché 5 sono le dita della mano. Tutte le persone che agiscono in ospedale (operatori, pazienti, parenti, volontari, visitatori...) sono esposte al rischio di contrarre e diffondere infezioni. Allo stesso modo tutti hanno la possibilità di contribuire attivamente alla soluzione del problema partendo dalle proprie mani, seguendo correttamente alcune semplici quanto importanti indicazioni: lavarsi sempre con cura le mani con acqua e sapone o utilizzando il gel antisettico.

È ben documentato che, quando nelle strutture sanitarie l’adesione alla corretta igiene delle mani è elevata, si riduce il rischio di infezioni correlate all’assistenza. In modo particolare, si riducono le infezioni da batteri resistenti agli antibiotici, che rappresentano un grave rischio per la salute e uno dei maggiori problemi di salute pubblica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento