Rivivere il gusto della tradizione, un mese di degustazioni: protagonista l'olio nuovo

  • Dove
    Frantoio Bartolomei
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 05/11/2016 al 27/11/2016
    Dalle 17
  • Prezzo
    20 euro
  • Altre Informazioni

Tornano anche quest’anno, nel cuore dell’Umbria e a pochi passi dalla splendida Orvieto, i giorni dedicati all’arrivo dell’olio nuovo extra vergine di oliva. Un’occasione unica, per chi ama unire turismo e buona tavola, per conoscere la civiltà dell’olio, gustare le prelibatezze tipiche, riscoprire i giochi tradizionali e passare giornate indimenticabili tra musica e divertimento nella magica cornice del Vecchio Frantoio Bartolomei, tra i più antichi dell’Umbria, situato tra le dolci colline umbre che caratterizzano la zona di Montecchio.

La manifestazione ‘I giorni dell’olio nuovo’, inserita anche all’interno del programma regionale di Frantoi Aperti, si svolge nei quattro fine settimana di novembre quando il lavoro del frantoio Bartolomei è a pieno regime per la produzione del “nettare verde” e riprende al suono lento e profondo delle macine per aprire le porte ai visitatori.

Dal 5 al 27 novembre, pertanto, i visitatori potranno lasciarsi trasportare dal sapore dell’olio, con assaggi dell’oro verde, escursioni negli oliveti sia a piedi che con i quad, raccolta delle olive, la possibilità di visitare il frantoio in funzione e la visita al museo dell’olio, vera e propria perla della famiglia Bartolomei e realizzato con l’intento di valorizzare e far conoscere sempre più e meglio la vita agricola umbra. Il Frantoio Bartolomei, infatti, nasce verso la fine del 1800 dalla forte relazione che, da sempre, lega questa famiglia alla produzione dell’olio. Oggi la gestione è affidata ai fratelli Carla, Rita e Pierluigi che, nel rispetto degli insegnamenti ricevuti e con estrema passione, portano avanti un lavoro secolare.

Ed anche per l’edizione 2016 de ‘I giorni dell’olio nuovo’, la famiglia Bartolomei vuole ricreare quell’atmosfera conviviale che da sempre caratterizza le iniziative che si svolgono nel Frantoio. Molto interessanti sono i percorsi guidati per immergersi nella civiltà dell’olio (visite al Museo e al Frantoio con dimostrazioni del ciclo produttivo), degustazioni tipiche e gratuite, concerti, corsi, giochi e canti della tradizione, animazioni per grandi e piccoli.

Ogni sabato dalle 17 apre la ‘Bruschetteria’ per andare alla scoperta del vero sapore dell’olio. È infatti un gusto semplice e antico quello della bruschetta, la fetta di pane sciapo abbrustolita sulle braci e intrisa di olio nuovo. Quello ancora opaco, fresco di frantoio, che ha l’odore amaro delle olive appena colte e il sapore che si evolve nel palato. Ma basta poco tempo per far perdere all’olio extravergine di oliva la sua anima nuova.

Ogni sabato e domenica il menu fisso si fa più ricco e ad allietare la giornata ci sarà il ‘Pranzo Tipico’ (è obbligatoria la prenotazione del posto a tavola per scoprire l’olio nuovo, 20 euro a persona, tel. 0744-951395). Oltre agli otto giorni di eventi, il Frantoio rimane comunque aperto tutti i giorni di novembre con orario continuato (dalle 9 alle 19). Con l’iniziativa “L’olio Mio - Raccogli Con Noi” è infine possibile prenotare la giornata preferita per partecipare alla raccolta delle olive (minimo 10 partecipanti, costo 25 euro a persona comprensivo di esperienza sensoriale della raccolta e pranzo tipico, tel. 0744-951395). Per tutto il periodo de ‘I giorni dell’olio nuovo’ sarà attiva un’offerta speciale sull’olio extra vergine di oliva nelle lattine da 5 lt.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Urban: ultimo concerto?

    • Gratis
    • 27 febbraio 2021
    • Urban
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento