Taglio del nastro per la IV edizione della Mostra Mercato del Farro Dop e dei prodotti tipici della Montagna

Apre i battenti ufficialmente il 5 dicembre la IV edizione della Mostra Mercato del Farro dop e dei prodotti del bosco a Monteleone di Spoleto , in programma fino al 9 dicembre, con il consueto rito della benedizione e distribuzione del farro benedetto di San Nicola. La tradizione vuole che il parroco del paese distribuisca a tutti una ciotola di farro.

La leggenda narra che San Nicola passando per Monteleone di Spoleto vedendo i bambini morire di fame fece un miracolo sfamandoli con farro benedetto. "Questa manifestazione - ha detto il sindaco Marisa Angelini - è lo specchio della nostra montagna. In questi 5 giorni cerchiamo di far capire a chi viene nella nostra terra quello che produciamo e la qualità con cui lo facciamo. Chi vorrà venirci a trovare in questo periodo natalizio rimarrà sorpreso dalla bellezza del nostro territorio ma anche dalle tante attività e tradizioni che conserviamo".

Grande successo per il convegno organizzato dal Parco 3A e dall'Università di Perugia e l'incontro verteva su: "Recupero della popolazione autoctona capra della Valnerina". La capra della Valnerina è una popolazione che si è geneticamente forgiata nel difficile contesto delle zone appenniniche a cavallo tra Umbria e Marche. Le sue produzioni sono quantitativamente contenute, ma assolutamente uniche vista la tipicità dell’ambiente in cui vengono ottenute. Questa capra merita pertanto attenzione e cura da parte delle istituzioni, affinché, come per altri animali si è verificato, non se ne perda il prezioso patrimonio genetico. "Bisogna stare attenti all'inquinamento genetico - hanno spiegato i diversi relatori - che potrebbe portare alla perdita di questa razza. La nostra capra è identificata come capra "facciuta".

Per implementare la produzione serve: migliorare le condizioni igienico sanitarie di questa specie, aumentare il consumo di carne attraverso la destagionalizzazione ovvero far capire che la carne di capra è buona e nutriente sempre, non solo nel periodo pasquale. 

Dati Istat ci dicono che dal 2000 al 2010 si e' passati da 600 aziende produttrici di capre nella nostra regione a 200. In Umbria la produzione è limitata alle piccole realtà montane mentre a livello nazionale c'è una crescita del settore. Cercare di identificare questa capra potrebbe aiutare giovani imprenditori ad entrare nel settore". Grande emozione per l'accensione, da parte dell’Arcivescovo Renato Boccardo, dalla “Cometa più lunga dell’Umbria”, che parte dal campanile di San Francesco fino alla capanna in piazza Regina Margherita, al Presepe Artistico della Misericordia, allestito dai Mastri artigiani del posto e che celebrerà l’apertura del Giubileo. Nei 4 giorni della manifestazione sono previste: visite alle aziende produttrici di farro dop “golosi in tour” (prenotazioni  presso l'info point che accoglierà e orienterà i turisti), Nordic Walking, con l’associazione Strada Facendo accompagnerà e musica con la TJO Street Parade che proporrà pezzi di musica italiana e natalizia.

Il 6 dicembre ancora una serata dedicata alla commedia dialettale “Finchè fa commidu” a cura di Compagnia Teatrale 'La Traussa'. Il 7 dicembre alle ore 10, presso il teatro comunale, i Lions Club Valnerina  propongono al pubblico un tema che si incentrerà su “Il Museo Civico di Monteleone di Spoleto. La Comunità per il suo Museo” la tematica sarà affrontata anche per spiegare quali opportunità si possono percorrere con il sistema Fundraising.

La serata sarà dedicata alla gastronomia e alla scoperta dei gusti della tradizione. L’apertura alle ore 19,00 della taverna dei Terzieri  coronerà  le aspettative dei palati dei ”golosi di gusto”.

L'8 dicembre sarà dedicato ad incontri culturali grazie alla tavola rotonda, coordinata dal sindaco Angelini, dal titolo “Gli usi civici in un moderno contesto rurale e sociale” organizzata in collaborazione con il Consorzio dei Possidenti di Monteleone di Spoleto, alla quale parteciperà il dirigente regionale Sandro Ciani. Il  9  dicembre la Kermesse si chiuderà con il Focone della venuta. Il grande fuoco, che verrà acceso anche nelle frazioni, sarà animato da canti, suoni e prodotti della tradizione che verranno distribuiti dalle Associazioni locali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Notte europea dei Ricercatori: il 27 novembre tornerà in scena Sharper

    • Gratis
    • dal 27 November al 1 August 2020
    • Università degli studi di Perugia e Polo di Terni
  • "Montefalco sotto le stelle", quattro giorni di iniziative tra vino, stelle e buon cibo

    • dal 4 August al 10 July 2020
    • centro storico
  • Spoleto d'Estate, ancora eventi tra musica, cultura ed enogastronomia

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 31 July al 2 August 2020
    • vie della città

I più visti

  • A Montone torna il Mercato dei Sapori tutte le domeniche fino a settembre

    • dal 31 May al 6 September 2020
    • Piazza Fortebraccio
  • "A cena con l'arte", quattro serate per scoprire il Santuario di Mongiovino e i suoi dintorni in maniera speciale

    • dal 17 July al 28 August 2020
    • Santuario di Mongiovino
  • Notte europea dei Ricercatori: il 27 novembre tornerà in scena Sharper

    • Gratis
    • dal 27 November al 1 August 2020
    • Università degli studi di Perugia e Polo di Terni
  • Il "potere delle idee" per la rinascita, riapre Palazzo della Corgna a Castiglione del Lago con la mostra Creativity

    • dal 27 June al 13 September 2020
    • Palazzo della Corgna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PerugiaToday è in caricamento