Domenica, 1 Agosto 2021
Eventi

Favole per bimbi al Teatro Sant'Ercolano con Franchino in versione cantastorie

Appuntamento ai giardini di Sant'Ercolano mercoledì 23 giugno alle 19.30. Iniziativa dell'Edicola 518. Come fare per prenotare

Musica e fiabe per bambini nei giardini di Sant’Ercolano con il dj e vocalist Francesco Principato, in arte Franchino, in versione cantastorie e bardo.

L’evento, organizzato dal bookshop Edicola 518 all’interno del progetto culturale Teatro Sant’Ercolano, fa parte di una serie di azioni volte a promuovere e rivitalizzare il centro storico di Perugia, in particolar modo dopo il lungo periodo di confinamento.

franchino 2-2-2"Le favole mi hanno sempre affascinato – spiega Franchino – perché stimolano la fantasia e favoriscono l’immedesimazione dell’ascoltatore. Ho iniziato a raccontarle nel 1992, all’inizio della mia carriera da vocalist all’Imperiale, un club molto trendy, dove l’atmosfera era felice e la gente si divertiva… era veramente una favola!".

Proprio per riportare il narratore Franchino a una dimensione primitiva e originale, Edicola 518 ha deciso di invitarlo a raccontare storie (fiabe o favole, di vita vera o di fantasia) ai bambini del quartiere. Al tramonto, il Bardo uscirà fuori dalla dimensione della notte per accedere a quella diurna del saggio che affabula i più giovani con le sue meraviglie. Ad accompagnarlo interverranno i Giullari del Diavolo, che porteranno in scena coreografie e illusionismi per amplificare l’atmosfera magica creata dalle favole.

Appuntamento mercoledì 23 giugno, alle ore 19.30 presso Teatro Sant’Ercolano, l'area verde accanto alla chiesa, con un evento per bambini da 0 a 13 anni. Prenotazione posti altamente consigliata all’indirizzo: info@edicola518.com. Gli adulti potranno comunque assistere dalle retrovie.

Francesco Principato, in arte Franchino, e’ nato nel 1953 in in provincia di Messina. Appassionato da sempre di musica, ha iniziato come dj nel 1971, al “Seven Eleven” di Montelupo Fiorentino, dove è rimasto come resident per circa quattro stagioni. È sul finire degli anni Ottanta che scopre e si innamora della musica elettronica. In quel periodo Franchino incontrò Miky, Francesco Farfa, Mario Più, Ricky LeRoy e gli altri dj dell’Imperiale di Tirrenia, dove iniziò per la prima volta a proporsi come vocalist. Era una notte del ’92 quando iniziò ad utilizzare voci campionate ed effetti sonori, rivoluzionando per sempre il ruolo del vocalist. Da quel momento, mentre i dj si alternano alla consolle, Franchino prende il microfono e si cala nei panni del Cantastorie, creando un’atmosfera magica che lo renderà famoso in tutta Italia.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favole per bimbi al Teatro Sant'Ercolano con Franchino in versione cantastorie

PerugiaToday è in caricamento