Il meglio della birra artigianale al Festival "Cotta, cruda.. mai nuda": tre giorni di degustazioni e show cooking

Nel programma sono previsti anche i ‘Percorsi birrai’, dei veri e propri viaggi di accompagnamento alla scoperta del variegato mondo della birra artigianale

Torna la decima edizione del Festival internazionale della birra artigianale ‘Cotta o Cruda… mai nuda’ in programma dal 4 al 6 settembre a Spoleto.  La cornice sarà quella del centro storico della città del Festival, da piazza Pianciani a Palazzo Mauri, passando per corso Mazzini e piazza della Libertà, dove insieme agli stand espositivi verranno organizzati spazi per gli show cooking con abbinamenti cibo-birra, happening musicali e shooting fotografici per promuovere la manifestazione in tempo reale su Instagram.

Palazzo Mauri è la location scelta per le masterclass sulle birre artigianali e le degustazioni guidate organizzate in collaborazione con Assosomelier. Nel programma sono previsti anche i ‘Percorsi birrai’, dei veri e propri viaggi di accompagnamento alla scoperta del variegato mondo della birra artigianale.

“Spoleto è una realtà che ha un potenziale importante per quanto riguarda la capacità di attrarre eventi – sono state le parole dell’assessore alla cultura Ada Urbani – Questa volta abbiamo puntato sul binomio birra e gastronomia decidendo di ospitare una manifestazione già affermata e conosciuta, ma che può ulteriormente crescere insieme alla città. Pur nelle difficoltà del momento l’organizzazione sta andando avanti molto bene: sono sicura che il primo weekend di settembre sarà un piacere vivere questa esperienza tutti insieme”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ho scelto Spoleto prima dell’emergenza sanitaria, avviando i contatti già inizio anno – ha spiegato Cristiana Mariani, organizzatrice dell’evento – e trattandosi del decennale ho voluto, insieme all’amministrazione comunale, confermare la manifestazione. Chiaramente l’impianto iniziale l’abbiamo dovuto necessariamente rimodellare per adeguarci alle disposizioni anti Covid, privilegiando un’impostazione più culturale e di conoscenza della birra artigianale, introducendo momenti di incontro e di approfondimento, senza però rinunciare alla parte degustativa e agli abbinamenti con il cibo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento