Festa di San Michele, tutti gli appuntamenti in programma nel rione di porta Sant'Angelo

Torna lcome ogni anno a settembre ’appuntamento in porta Sant’Angelo con la festa di San Michele, protettore del quartiere. Ecco le iniziative in proramma.

Mercoledì 25 settembre alle 20.30, presso la sala Miliocchi, in corso Garibaldi 136, con il gruppo degli Orti Urbani di San Matteo l’associazione Vivi il Borgo ha organizzato una cena sociale i cui ricavati andranno ad un progetto di riqualificazione del Parco Sant’Angelo, curato assieme all’associazione Yabasta.

Sempre nell’ambito della socialità si inserisce l’appuntamento di domenica 29 settembre presso Piazza Lupattelli quando, a partire dalle 12.00, ci saranno numerosi eventi come il cibo da strada, la musica e i balli di gruppo; la sera alle 20.00 la cena di San Michele, in via dei Pellari 18.

Giovedì 26 alle 17.30 presso la Biblioteca di San Matteo degli Armeni presentazione del libro “Mi chiamo Oscar e sono un gatto”; con l’occasione si discuterà del rapporto con gli animali. Sabato 28 sempre alla biblioteca alle 21.00 “Equinozio d’autunno con l’angelo”, conferenza spettacolo. Altro importante momento di conoscenza e di dibattito pubblico è previsto domenica 29 alle 16.30 presso la Domus Pauperum con Porta Sant’Angelo ieri, oggi e domani?.

Infine, come da programma, lo spazio dedicato alla “cultura messa in atto” e cioè le performance di arte, teatro, musica e danza.

Per quanto riguarda il teatro si comincia venerdì 27 alle 21.00 con I tamburi di Campana, uno spettacolo musicale. La location della performance è unica: il Museo Laboratorio di Tessitura a Mano presso la chiesa di San Francesco delle Donne (in via Tiberio Berardi, 5, una traversa di Via Faina). Appartiene sempre al genere teatro, domenica 29 alle 17,30 al Parco Sant’Angelo, il concerto performance Poveri Pazzi.

Passando all’arte visiva sabato 28 dalle 16,30 a San Matteo degli Armeni la mostra collettiva Trame. Il giorno successivo, domenica 29, dalle 10.30 c’è l’apertura straordinaria dell’oratorio dei Santi Filippo e Giacomo.

Per finire con lo spazio dedicato alla cultura restano la musica e la danza. E così sabato 28 a San Matteo degli Armeni alle 16.30 la musicista Margot Venn al pianoforte si esibisce in un repertorio tutto napoletano; alle 18.00 è la volta di Chiudi gli occhi e sogna, una suite suonata e cantata dedicata alle ninna nanne; alle 19.00 con Nell’abbraccio del tango introduzione alle atmosfere milonghere del tango argentino. Da ultimo domenica 29 a San Matteo degli Armeni alle 20.00 la musicista Alexanderplazt presenta il suo nuovo concept album Crimini d’autore che comprende dieci storie di varia umanità ambientate nelle mura, chiuse, del carcere.

Infine, lo spazio dedicato alla natura. Giovedì 26 presso gli orti urbani di San Matteo degli Armeni si inaugura il Gazebo degli Orti Urbani, mentre domenica 29 alle 10.15 grande pulizia del Parco sant’Angelo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
PerugiaToday è in caricamento