Festa di san Domenico a Castiglione del Lago, fino al 9 agosto a tanti eventi tra fede e tradizione

Ha preso il via a Castiglione del Lago la solenne Festa di San Domenico, dedicata alle celebrazioni di San Domenico di Guzman che si festeggia l’8 agosto. Come ogni anno la Confraternita di San Domenico celebra tale ricorrenza poiché a questo santo è legato il nome della famiglia Della Corgna, tanto importante per la storia del paese. La duchessa Eleonora de Mendoza, moglie dell’ultimo duca Della Corgna, si rivolse al santoper guarire da una terribile cancrena che da anni le divorava il braccio destro ed ottenne, dopo una tremenda operazione chirurgica, il miracolo della guarigione, nel 1638. In memoria di questo miracolo e per ringraziare san Domenico i duchi fecero erigere, dedicata a San Domenico, la cappella cuore affettivo e religioso del paese. Oggi ancora si fa memori di questo evento grazie alle attività della Confraternita.

Il programma

Dal 3 al 9 agosto 2019 Castiglione del Lago vedrà importanti eventi coronare la Festa di San Domenico con un intenso programma di attività sostenute da tutta la comunità: ci saranno i gruppi storici provenienti da diverse parti d’Italia per esibirsi nella splendida cornice della Rocca Medievale, il 4 agosto la serata dedicata all’Avis ed alla promozione del dono del sangue, vedrà la presenza del Gruppo Sbandieratori di Sangemini, fiore all’occhiello della nostra Umbria in tutto il mondo.
Il 5 agosto il Gruppo Musicale de “Gli Stemperati”, giovani preziosi talenti, si esibirà in musiche rinascimentali-barocche. Il 6 agosto festa a Palazzo e per le vie del paese con musici e giullari, per l’arrivo dell’olio benedetto da Soriano Calabro. Il 7 agosto il Gruppo storico della Confraternita di San Domenico “Gli Orti di Mecenate”, sfilerà per il paese con costumi, danze, musiche del XVII secolo.
L’8 agosto, giorno della Festa del santo, padre Athos Turchi O.P. (ordo praedicatorum) precederà con l’interessante conferenza “San Domenico di Guzman e il suo tempo” la celebrazione della messa solenne in San Domenico e la distribuzione del tradizionale pane benedetto. Infine, il giorno seguente, 9 agosto, l’attesa “Cena per il restauro” vedrà riunirsi nella convivialità tante persone per chiudere insieme la festa dedicata a questo santo così caro alla comunità castiglionese.
Durante tutto lo svolgimento della festa dalle ore 18 presso l’ex asilo Reattelli, a cura di Arte e Sostegno si svolgerà il laboratorio di ceramica dedicato ai bambini dal titolo “Le grottesche di Palazzo della Corgna”. Il ricco programma elaborato e organizzato dalla Confraternita di San Domenico si è reso possibile grazie alla disponibilità e alla collaborazione del Comune di Castiglione del Lago, dell’AVIS comunale, del Gruppo Folkloristico “Agilla e Trasimeno”, di Lagodarte. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Gran Premio Sagrantino 2020, a Montefalco la sfida tra i migliori sommelier

    • dal 24 al 25 febbraio 2020
    • Consorzio Tutela Vini Montefalco
  • "Colora il Carnevale di allegria", gran finale del concorso per le scuole al Quasar Village

    • Gratis
    • dal 23 al 22 febbraio 2020
    • Centro Commerciale Quasar Village

I più visti

  • Vent'anni di Teatro Lyrick e una nuova stagione ricchissima

    • dal 20 ottobre 2019 al 23 maggio 2020
    • Teatro Lyrick
  • Jazz Club Perugia, comincia la lunga (e ghiotta) stagione del jazz

    • dal 8 novembre 2019 al 30 aprile 2020
    • Sina Brufani e Teatro Morlacchi
  • "Un caffè al parco", solidarietà per combattere l'Alzheimer

    • Gratis
    • dal 20 gennaio al 18 giugno 2020
    • Parco della Pescaia
  • Al via la stagione del Piccolo Teatro degli Instabili di Assisi: una dedica ideale a Pier Paolo Pasolini

    • dal 17 novembre 2019 al 2 aprile 2020
    • Piccolo Teatro degli Instabili
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento