Domenica, 14 Luglio 2024
Eventi

“Fashion Show Per filo e per segno”, un trampolino per i giovani stilisti dell’Accademia “Vannucci” e ora la sfilata diventerà annuale

E' andato in scena nel chiostro dell’ex convento di San Francesco al Prato l'evento di fine anno del Corso di Fashion Design di ABA Perugia, una preziosa occasione per mostrare i frutto del lavoro degli studenti; l'istituto presto statizzato

Diventerà un evento annuale il "Fashion show” dei giovani stilisti dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”, la sfilata organizzata nel chiostro dell’ex convento di San Francesco al Prato, frutto del laboratorio triennale del Corso di Fashion Design. 

La prima edizinoe, svoltasi il 9 giugno, ha raccolto consensi dal pubblico e dalla critica, anche da parte della madrina dell’evento, Nicoletta Spagnoli, intervenuta accanto ai rappresentati delle Istituzioni nell’aula magna dell’Accademia, prima dell’avvio della sfilata nel chiostro. “Sono molto orgogliosa – ha detto l’imprenditrice, amministratore delegato della Luisa Spagnoli - di essere stata la madrina di questo corso ed essere presente alla sfilata di chiusura dei laureandi, una grande emozione e soddisfazione dopo tanto impegno. Il talento va sempre celebrato, mi auguro che questi giovani creativi possano realizzare tutti i loro sogni, ma soprattutto che non smettano mai di esprimere la propria creatività”.

“Questa è stata la prima edizione – ha annunciato Mario Rampini, presidente della Fondazione dell’Accademia - ma l’appuntamento ha tutti gli ingredienti per diventare annuale. Mi piacerebbe pensare che si possano organizzare altre edizioni, che permetteranno di confermare le capacità di innovazione e creatività dei nostri studenti”. Un trampolino di lancio, dunque, quello di ieri sera, per i talenti in erba della “Vannucci”. “Ci vuole passione e non bisogna tarpare le ali ai giovani, che vanno favoriti – ha sottolineato Gianluca Tuteri, vice sindaco del Comune di Perugia -. L’evento ha dimostrato che sono in grado di dare continuità alla tradizione della moda italiana, dell’imprenditoria nel campo del tessile”.

La serata è stata anche l'occasione per annunciare che il processo di statizzazione dell’Accademia Vannucci è prossimo al compimento, come annunciato dagli esponenti della Provincia di Perugia presenti. La statizzazione costituisce, infatti, un importante risultato per l'Accademia, Perugia e per 'Umbria. 

Fashion Show è stato organizzato dall’Accademia “Vannucci” e patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Perugia. Il coordinamento generale della sfilata è stato affidato a Elisabetta Furin, coordinatrice del Dipartimento di Progettazione e Arti Applicate, che ha tirato le fila dell’iniziativa insieme al direttore amministrativo, Domenico Ferrera. Il progetto ha preso forma dal laboratorio di indirizzo di Fashion Design, al terzo anno, coordinato dalla professoressa Serena Logozzo. L'allestimento è stato ideato dalla professoressa Marta Crisolini Malatesta, referente per la scuola di Scenografia; la gestione organizzativa della sfilata è stata affidata a Laura Cartocci; a firmare visual, video e animazioni è stato Paul Robb, dello studio Salt&Pepper.

In una suggestiva cornice, modelle professioniste hanno indossato gli abiti disegnati e realizzati dagli studenti, con il laboratorio di fine triennio della scuola di Fashion Design, il primo e attualmente ancora l'unico corso in Umbria riconosciuto dal Ministero dell'Università come equivalente ad una laurea triennale nel settore della Moda. Ventiquattro outfit presentati al pubblico dalla giornalista Manuela Marinangeli, che ha condotto la serata. I capi, realizzati con il prezioso supporto della docente di Modellistica per la Moda, Francesca Tacconi, sono stati disegnati da: Dayana Carolina, Salvador Centeno, Alessia Checcucci, Fabiola Pia Dimasi, Muchen Liu, Luca Mattioli, Enkhzaya Otgondemberel, Sabrina Ben Salem, Li Zining.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Fashion Show Per filo e per segno”, un trampolino per i giovani stilisti dell’Accademia “Vannucci” e ora la sfilata diventerà annuale
PerugiaToday è in caricamento