Eurochocolate, i vincitori del concorso ChocoCard: un perugino si aggiudica super crociera, in palio anche un'auto

Approderà in Emilia Romagna, quest'anno, il primo premio messo in palio dal Concorso ChocoCard by Eurochocolate. Ad aggiudicarsi l’ambita Peugeot 108 Active

Anche quest’anno sono stati ricchi i premi messi in palio dal Concorso ChocoCard di Eurochocolate, legato all’esclusiva carta servizi e che ha messo in palio ben 122 “golosi” premi.

Approderà in Emilia Romagna, quest'anno, il primo premio messo in palio dal Concorso ChocoCard by Eurochocolate. Ad aggiudicarsi l’ambita Peugeot 108 Active è, infatti, Luca di Parma.   A Luciano di Perugia va, invece, il secondo premio: un fantastico viaggio nel Mediterraneo per due persone firmato Costa Crociere a bordo dell’esclusiva Costa Favolosa.

Luca di Civitavecchia potrà godersi un piacevolissimo soggiorno all’Imperial Suite del Borgobrufa Spa&Resort, mentre Valentina di Castel Sant’Elia, in provincia di Viterbo, farà le valige per un imperdibile week end in Trentino offerto dall’APT Dolomiti Paganella. Aria di mare, invece per Francesco di Santo Stefano del Sole in provincia di Avellino, che si aggiudica la crociera del Mediterraneo a bordo di Costa Pacifica, sempre firmata Costa Crociere.

L'iniziativa tornerà puntuale anche nel 2019, per un Eurochocolate pronto ad attaccare bottone con tutti i golosi, a Perugia dal 18 al 27 ottobre 2019. L’elenco dei vincitori  https://www.eurochocolate.com/perugia2018/chococard/concorso/vincitori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • La Liguria ritorna in zona gialla mentre l'Umbria resta arancione: eppure i dati parlano chiaro, situazione migliore da noi...

Torna su
PerugiaToday è in caricamento