“Uomini e semi”, un nuovo appuntamento per il cartellone ApeRicerca in vista di Sharper 2020

Nell'ambito del ricco cartellone di pre-eventi di SHARPER 2020, la Notte Europea dei Ricercatori che si volgerà al 27 novembre, si svolgerà a Perugia il 15 ottobre (ore 18) presso il Sina Brufani Hotel l’incontro intitolato: “Uomini e semi”, con Daniele Rossellini, professore associato di genetica agraria presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali dell'Università degli Studi di Perugia.

Al centro dell'incontro ci sarà l’atto di selezionare semi per produrre nuove piante, che segnò l’inizio della civiltà. La storia della simbiosi tra le piante e l’uomo, dall’invenzione dell’agricoltura alle biotecnologie, l’atto di raccogliere semi non solo per alimentarsi ma per seminarli e produrre nuove piante e nuovi semi segna infatti ’inizio della civiltà: gli uomini da cacciatori-raccoglitori nomadi diventarono stanziali, poterono costruire case, e poi città, e poi biblioteche e musei.

Nell’atto di seminare è insita una scelta, una selezione, e così l’inizio della civiltà corrisponde all’inizio del miglioramento genetico delle piante da parte dell’uomo. Questa attività di miglioramento è diventata consapevole solo recentemente, e solo all’inizio del 900 ha iniziato a basarsi sulla scienza, tanto che oggi il seme può essere visto come un pacchetto vivente di informazione genetica che l’uomo ha progressivamente affinato e perfezionato per dare prodotti sempre più abbondanti e salubri. Questo processo è inarrestabile, perché l’agricoltura di oggi è diversa da quella dei nostri padri, nonni e bisnonni, deve affrontare problemi e sfide ormai globali. In questa presentazione verrà tracciata la linea dello sviluppo delle piante coltivate negli ultimi 10.000 anni.

Apericerca 2020 Autunno è un ciclo di incontri che si svolgeranno tutti i giovedì fino al 17 dicembre 2020 e il 24, 25, e 27 novembre in occasione di Sharper - Notte Europea dei Ricercatori.

L'iniziativa è promossa dall'Università degli Studi di Perugia in collaborazione con Psiquadro e con il patrocinio del Comune di Perugia.

Tutti gli eventi sono pubblici e la partecipazione è gratuita, con prenotazione obbligatoria sul sito www.apercerca.it e sono promossi dall’Università degli Studi di Perugia.

Chi è Daniele Rossellini

È professore associato di genetica agraria all’Università degli Studi di Perugia, dove si è laureato in Scienze Agrarie e ha conseguito il dottorato di ricerca. Ha svolto periodi di formazione e ricerca negli USA presso le Università del Nevada, del Wisconsin e della Georgia. È stato ricercatore presso l’Istituto Sperimentale per le Colture Industriali di Bologna. Insegna Genetica agraria e Biotecnologie vegetali ed è presidente del Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie agrarie e ambientali. Organizza attività formative annuali per dottorandi di ricerca. È segretario della Società Italiana di Genetica Agraria e membro dell’Associazione europea di Miglioramento genetico delle piante coltivate (Eucarpia). È autore o coautore di più di 100 pubblicazioni, tra cui due manuali universitari sulla genetica agraria e il miglioramento genetico delle piante agrarie.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento