menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Università di Perugia presenta lo Sportello Antiviolenza il 25 Novembre, giornata contro la violenza sulle donne

L'iniziativa è frutto del lavoro sinergico di più associazioni e lavorerà in difesa contro ogni forma di violenza o discriminazione nei confronti di donne e uomini  

Nella giornata del 25 Novembre, contro la violenza sulle donne, l'Università degli Studi di Perugia presenterà ufficialmente il proprio Sportello Antiviolenza, alle ore 10, nel corso di un webinar sulla piattaforma Teams. 

Interverranno il Magnifico Rettore Professor Maurizio Oliviero, il Delegato alle Umane Risorse Professor Mario Tosti, il Procuratore della Repubblica Dottor Raffaele Cantone e il Questore di Perugia Dottor Antonio Sbordone. 

Lo Sportello Antiviolenza Unipg, di cui sono responsabili i Professori Silvia Fornari (coordinatrice), Mirella Damiani ed Emidio Albertini, è un servizio universitario nato dalla volontà di offrire uno spazio di ascolto e di relazione d’aiuto rivolto agli studenti, alle studentesse e a tutto il personale dell’Ateneo (docenti, amministrativi, tecnici, bibliotecari e collaboratori esperti linguistici), in difesa e tutela contro ogni forma di violenza o discriminazione nei confronti di donne e uomini.  

Nel corso dell’incontro online verrà illustrato e firmato l’accordo fra l’Ateneo di Perugia e l’Associazione temporanea di scopo che gestirà lo Sportello, costituita da “Libera…Mente Donna ets”, “Libertas Margot”, “Omphalos LGBTI”, “Donne Contro la Guerra”, “Accademia Pietro Vannucci” e “Forum Donne Amelia”. 

A conclusione del webinar verrà presentato un video sullo Sportello Antiviolenza Unipg, realizzato grazie al coordinamento del Professore Roberto Rettori, Delegato del Rettore per il settore Orientamento, tutorato e divulgazione scientifica, e prodotto da Promovideo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento