Il teatro è vivo, Todi Festival 2020 c'è: presentata la manifestazione culturale dedicata all'arte teatrale e non solo

Anche se in versione ridotta per la nota situazione sanitaria, il Todi Festival offrirà un denso programma di spettacoli, seminari e incontri con al centro i grande amore per la ricerca di nuove forme di espressione

Dal 3 al 6 Settembre prossimi Todi vivrà un momento magico dedicato all'arte a alla cultura con la XXXIV edizione del Todi Festival, presentato il 27 agosto nella cittadina umbra.

“In una realtà culturale - afferma Sindaco di Todi, Antonio Ruggiano - nella quale, i teatri continuano a chiudere e appare sempre più difficile, tanto per le grandi compagnie, quanto per i giovani artisti, trovare nuovi spazi per la libertà espressiva, Todi Festival c’è. Quest’anno, che per evidenti motivi siamo stati costretti a un’edizione ridotta, il significato del nostro grande Festival è ancora più attuale. Il teatro a Todi c’è e vive, produce, resiste grazie al lavoro, all’ingegno e all’impegno di Eugenio Guarducci, il migliore degli interpreti di una tradizione di straordinari Direttori Artistici che hanno fatto grande il Festival della Nostra Città”.

“Quella che ci apprestiamo a inaugurare la settimana prossima - dichiara Eugenio Guarducci Direttore Artistico di Todi Festival  -  sarà l’edizione che noi ricorderemo più di ogni altra. In ogni pagina del programma, nei testi e nelle immagini dei volti dei protagonisti che lo compongono questa volta ci sono impressi non solo inchiostri, ma sentimenti veri di persone comuni, di amministratori pubblici, artisti, tecnici, scenografi, grafici, che fino all’ultimo minuto possibile hanno lottato per far si che Todi Festival non si arrendesse a qualcosa di maledettamente invisibile, diventando, così, preziosa occasione di rinascita della vita culturale della nostra regione e del nostro paese.”

Un Festival che ha sempre rivendicato dinamismo, novità e freschezza e che conferma e rafforza il suo indirizzo verso opere inedite, debutti e prime nazionali, con la contaminazione tra generi quali teatro, musica, letteratura e arte contemporanea. Sempre nell’intento di costruire un’offerta quanto più ampia e variegata, Todi Festival anche quest’anno non prevede repliche di spettacoli, presentando ogni giorno un programma diverso.

L’edizione 2020 ha infatti affidato la sua immagine all’opera creata da Roberto Bernardi e Raphaella Spence, confermando la tradizione di consegnare a celebri artisti contemporanei l’immagine dell’evento. In omaggio ai due artisti, il Comune di Todi ha programmato un’esposizione che sarà allestita nella suggestiva Sala delle Pietre e che verrà inaugurata nel corso della prima giornata del Festival, Giovedì 3 Settembre, alle ore 18.

Il programma di Todi Festival 2020

Giovedì 3 Settembre alle ore 21, il debutto nazionale di "Era un fantasma". Un testo inedito di Arianna Mattioli, messo in scena da Lorenzo Lavia che è anche uno dei protagonisti, insieme a Ninni Bruschetta, Lodo Guenzi e Matteo Branciamore. Teatro Comunale.

Venerdì 4 Settembre, sempre alle ore 21, è la volta del debutto nazionale di Enrico IV – A scuola di re, spettacolo liberamente ispirato a William Shakespeare, con la drammaturgia di Andrea Pennacchi che ne è anche interprete, insieme a Jenni Lea Jones e Riccardo Gamba. 

Sabato 5 Settembre, ancora un debutto nazionale sul palco del Teatro Comunale, alle ore 21, con The darkest night che vede in scena Maria Pia Calzone e Francesco Montanari, mentre la drammaturgia e la regia sono di Davide Sacco. 

Domenica 6 Settembre alle ore 18.00, il debutto nazionale de L’amore indagato, reading teatrale in Omaggio a Raffaele Lacapria, con Ida Di Benedetto e Marta Bifano, accompagnate dalla regia di Pierpaolo Sepe e con le musiche dal vivo di Francesco Forni.

Piazza del Popolo

Grande chiusura, Domenica 6 Settembre alle ore 21, nella splendida cornice di Piazza del Popolo, con Max Gazzè e il suo #ScendoinPalco Tour. 

Teatro Nido dell’Aquila e Terrazza esterna | Rassegna Todi Off #4

Alla sua quarta edizione, Todi Festival torna con Todi Off, la seguitissima rassegna di teatro contemporaneo orientata sin dalla sua nascita alla formazione di pubblico e artisti per un loro avvicinamento al teatro di ricerca. A cura di Teatro di Sacco, diretto da Roberto Biselli con il supporto organizzativo di Biancamaria Cola, Todi Off si articolerà in quattro giornate dedicate al teatro contemporaneo, con altrettanti spettacoli - di cui tre debutti nazionali e un debutto regionale - e incontri di formazione degli spettatori, che ogni mattina si ritroveranno per commentare quanto visto la sera precedente.

Gli spettacoli sono in programma tutte le sere, da Giovedì 3 a Domenica 6 Settembre alle ore 19, presso il suggestivo Nido dell’Aquila.

Le Masterclass | Palazzo del Vignola

Sono ben quattro quest’anno le Masterclass in programma dal 3 al 6 Settembre presso lo splendido Palazzo del Vignola: il Laboratorio di drammaturgia condotto da Letizia Russo, Semplice 2020 con Elena Bucci e i suoi Giorni di studio intorno alla semplicità complessa delle arti dal vivo e sulla loro documentazione, il Workshop condotto da Michele Sinisi e il laboratorio di Scrittura scenica e intermedialità nel teatro performativo contemporaneo guidato da Lino Strangis.

T- Short #1

Con il laboratorio di Scrittura scenica e intermedialità nel teatro performativo contemporaneo condotto da Lino Strangis prende il via quest’anno la prima edizione di T-Short, un nuovo contenitore di Todi Festival orientato all’innovazione e alla sperimentazione che, in modalità short - quattro giornate appunto, rispetto al tradizionale format del Festival basato su nove giorni - potrà essere riproposto anche nelle prossime edizioni.

Teatro e Critica LAB | INFINITO FUTURO

Nell’ambito della collaborazione tra Todi Festival e la rivista online Teatro e Critica, dal 2 al 6 settembre Todi tornerà ad essere la sede del Laboratorio di scrittura critica e giornalismo teatrale condotto da Andrea Pocosgnich. 

Rassegna Around Todi

Spazio anche quest’anno alla valorizzazione delle eccellenze del territorio e agli appuntamenti letterari.

Venerdì 4 Settembre, alle ore 19, all’Arena Palazzo Francisci va in scena Apnea, confermando la proficua collaborazione tra Todi Festival e le ospiti del Centro DCA-Disturbi del Comportamento Alimentare e del Centro diurno Il Nido delle Rondini, ancora una volta protagoniste di una coinvolgente performance diretta da Costanza Pannacci e Raffaella Fasoli. 

Tornano, inoltre, gli Incontri con l’Autore e la rinnovata partnership con il prestigioso Premio Andersen. Venerdì 4 Settembre alle ore 18, presso la Sala del Consiglio, toccherà a Nicola Genovese presentare il suo Gennarino, lo scugnizzo, in collaborazione con Libreria Ubik, mentre Sabato 5 Settembre, alle ore 17 presso la Terrazza inferiore del Nido dell’Aquila, il Centro Italiano di Studi sul Basso Medioevo – Accademia Tudertina e l’Editore Fondazione Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo presentano il volume “Fugo la croce che me devura” -  Studi critici sulla vita e l’opera di Iacopone da Todi, a cura di Massimilano Bassetti ed Enrico Menestò. Intervengono i professori Franco Cardini, dell’Istituto di Scienze Umane e Sociali presso la Scuola Normale Superiore di Pisa e Paolo Pellegrini dell’Università di Verona.

Nell’ambito di Todi Festival Kids, Sabato 5 Settembre alle ore 18.00 presso il Palazzo del Vignola, sarà la volta di Eroi, re regine e altre rime, in compagnia di Nicola Cinquetti, vincitore del Premio Andersen 2020 come Miglior Scrittore. L’incontro con l’autore e le attività dedicate ai piccoli lettori saranno animati da Alessandra Comparozzi, Presidente Associazione Birba. Sempre al Palazzo del Vignola, Domenica 6 Settembre, alle ore 17, la fotografa Paola Ghirotti presenterà il volume Jidai Matsuri. Festival of Ages / 1990-2020 che raccoglie trent’anni di scatti esclusivi dedicati a uno dei Festival più famosi e suggestivi di Kyoto.

Todi Festival è realizzato con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con il patrocinio e il contributo di Comune di Todi, Regione Umbria, Provincia di Perugia e La Consolazione E.T.A.B.

I biglietti per gli spettacoli a pagamento in programma al Teatro Comunale e in Piazza del Popolo sono acquistabili sul sito www.todifestival.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento