menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tasse e fiscalità, da Perugia un seminario on line promosso dall'Università con esperti da tutta Europa

L'appuntamento è per il 29 e 30 Ottobre e sarà possibile seguirlo per tutti, gratuitamente

I prossimi 29 e 30 Ottobre si svolgerà a Perugia - ma sarà trasmessa in diretta streaming - la conferenza internazionale "TAX COMPLIANCE: NEW METHODOLOGICAL AND EMPIRICAL APPROACHES”, prevista iniziamente in Aprile. Promossa dall'Università degli Studi di Perugia (Dipartimento di Economia) con il patrocinio della Regione Umbria, della Città di Assisi e della Fondazione Cassa di Risparmio e organizzato da Venti Evènti, l'evento vederà il lavoro on line di tanti professionisti: economisti, statistici, matematici applicati e altri studiosi di scienze politiche e sociali si daranno appuntamento per discutere sulle basi, le implicazioni e l'interpretazione di nuovi approcci sulla fedeltà fiscale e le questioni correlate: lavoro non dichiarato, frodi, contrabbando, riciclaggio di denaro, ecc.

Parteciperanno esperti dell'autorità fiscale belga ed italiana che terranno interventi sulle nuove tecniche "bottom-up" di misurazione dell'economia sommersa, sui nuovi approcci basati sul datamining per stimolare la fedeltà fiscale e sul legame tra fedeltà fiscale e pressione fiscale. Saranno presenti circa 60 studiosi collegati da ogni parte d’Europa. La partecipazione al webinar è completamente gratuita tramite il sito web https://20eventisrl.wixsite.com/taxcompliance2020 

Lo scenario di riferimento

Negli ultimi anni, la ricerca empirica sulla fedeltà fiscale si è notevolmente ampliata grazie alla possibilità di sfruttare dati sperimentali o quasi sperimentali, insieme ad un set di dati amministrativi più ampi e più affidabili. Le procedure econometriche utilizzate per valutare le politiche relative alla tassazione vengono integrate e, in una certa misura, addirittura sostituite da nuove tecniche, basate sul data mining e sull'apprendimento automatico, applicate a set di dati amministrativi di grandi dimensioni e ai big data. Questi nuovi approcci vengono anche sempre più utilizzati dalle autorità fiscali di tutto il mondo per affrontare i problemi della politica di previsione e per migliorare l'efficienza delle attività delle amministrazioni fiscali. Una serie di questioni sono sollevate da questi approcci, riguardanti la loro validità interna ed esterna, le loro implicazioni per la progettazione e l'attuazione delle politiche, nonché la possibilità di avere progressi metodologici per descrivere un tema di così cruciale importanza. Per affrontare adeguatamente questi problemi è necessario un approccio interdisciplinare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento