menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentato alla Sala dei Notari il libro di Malchiodi “Quando riposa il vento”

Torna a Perugia Guglielmo Maria Malchiodi che ricoprì, con onore e competenza, l'incarico di soprintendente. E torna per la presentazione del suo libro; un'opera cui ha lavorato per un quarantennio, tra archivi di famiglia e ricordi personali

Torna a Perugia Guglielmo Maria Malchiodi che ricoprì, con onore  e competenza, l’incarico di soprintendente. Viene in Sala dei Notari per la presentazione del suo libro in tre tomi, “Quando riposa il vento”. È un’opera cui ha lavorato per un quarantennio, tra archivi di famiglia e ricordi personali.

Racconta vicende e personaggi a far capo dall’Ottocento fino ad oggi. È la storia di più generazioni  che assume carattere universale. Persone, luoghi, spigolature, caratteri e competenze. Non senza qualche pennellata di umorismo grafico e verbale, come il titolo della sezione “I sogni nel… cassonetto”. Una vera antologia di foto, disegni, caricature, opere d’arte che raccontano come eravamo per comprendere meglio quel che siamo.

Hanno fatto festa all’autore colleghi e amici di ieri e di oggi (tra gli altri: Angelica Fabiani, archivista, Giuseppe Cruciani, docente di restauro, Luciano Marchetti, ex Vice Commissario alla ricostruzione delle zone terremotate delle Marche e dell’Umbria, Francesco Scoppola, Direttore Generale di MiBACT), accomunati da interessi e passioni. E coordinati amabilmente da Mimmo Coletti.

Perché, quando il vento riposa, c’è spazio per la quiete dei sentimenti e dei ricordi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento