Pietralunga inaugura l'estate con la Festa della Musica all'insegna del divertimento in sicurezza

Il borgo umbro promuove una ricca serie di eventi per la stagione estiva con il supporto della Pro loco e dell'Associazione Valle del Carpina

La città di Pietralunga ha riaperto i battenti alle manifestazioni, sempre in condizioni di sicurezza e distanziamento sociale, festeggiando la 26esima festa della musica europea con "Not(t)e sotto la Rocca", un evento all’aperto all’insegna del divertimento in tutta sicurezza. La manifestazione è stata frutto dell'impegno della Pro loco, con il patrocinio del Comune di Pietralunga.

“Questa iniziativa deve essere il simbolo della nostra ripartenza, necessaria per superare i difficili mesi passati – commenta l’assessore al turismo Federica Radicchi -. Tutto si può fare con attenzione, responsabilità e rispetto reciproco, stessi principi che tutti insieme abbiamo dimostrato in questa occasione”.

L’Amministrazione comunale con la collaborazione di due grandi associazioni del Paese ha prepararo un acalendario estivo ricco di eventi.

“Si tratta – continua l’assessore - di due importanti realtà del territorio: la Pro loco, con la quale abbiamo elaborato una serie di appuntamenti all'insegna del divertimento e dell'intrattenimento, ma anche della cultura e l'Associazione Valle del Carpina, con la quale si è lavorato per strutturare un calendario concentrato sulla natura e sulle nostre tipicità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento